Sassoferrato: al Teatro del Sentino va in scena "Musibremacanti"

2' di lettura 02/05/2016 - Baby attori in scena al Teatro del Sentino. Il settimo appuntamento della stagione di prosa, il secondo tra quelli inseriti in cartellone fuori abbonamento, vedrà protagonisti, sabato 7 e, in replica, domenica 8 maggio alle ore 21,00, gli allievi del corso di recitazione per bambini e ragazzi della locale Scuola comunale di teatro “Tommaso Paolucci”.

Sarà un cast particolarmente nutrito, composto da venti giovanissimi interpreti, a dare vita per l’occasione ad uno spettacolo divertente e intrigante: la commedia in musica “Musibremacanti”, scritta e diretta da Andrea Bartola, direttore della citata Scuola di teatro.

Liberamente ispirata alla celebre fiaba “I musicanti di Brema” dei fratelli Grimm, la rappresentazione vedrà in scena, accanto ai suo allievi, lo stesso Bartola. Coordinamento musicale e assistenza alla regia sono curati da Cinzia Bardeggia, luci e fonica da “Roadshow”.

Prodotto dalla Scuola teatrale sassoferratese con il contributo della Fondazione Carifac e della Banca di Credito Cooperativo di Pergola, lo spettacolo rappresenta il coronamento di sei mesi di corso e, pertanto, gli aspiranti attori avranno l’opportunità di mostrare al pubblico il risultato del loro lavoro. Nonostante la giovanissima età, che spazia tra gli otto e i quattordici anni, gli allievi possono essere considerati, in una certa misura, dei piccoli veterani, dal momento che alcuni di loro hanno già alle spalle cinque spettacoli, molto apprezzati dal pubblico, andati in scena nelle stagioni di prosa precedenti.

Questi i nomi dei protagonisti: Gabriele Agostinelli, Alessio Ascione, Luca Azzarello, Davide Giuseppe Barbuscia, Benedetta Bayari, Anita Bellucci, Andrea Biondi, Giovanni Censi, Giovanni Duca, Emma Fanesi, Aron Fata, Noemi Filippini, Luca Gentili, Nancy Lorena Giovannetti, Iris Guglielmi, Agnese Latini, Giada Santoni, Irene Silvestri, Sara Silvestri e Diana Vecchi.
Istituiti dal Comune sette anni fa, i corsi di recitazione, destinati anche a ragazzi più grandi di età (che porteranno in scena, il 28 e 29 maggio prossimi, “Il borgese gentiluomo”), vengono realizzati con la collaborazione del locale Istituto Scolastico Comprensivo.

Biglietti: Posto unico €.12,00 - Ridotto (abbonati stagione di prosa - giovani fino ai diciotto anni d’età, iscritti alla Scuola comunale di teatro “Tommaso Paolucci”) €. 9,00 - Ridotto bis (bambini fino ai dieci anni d’età) €. 7,00 - Prevendita €. 1,00. Info: Comune di Sassoferrato - Ufficio Relazioni con il Pubblico - Piazza Matteotti, 4 - tel. 0732/956218-232 – cell. 377/1203522 - fax 0732.956234, e-mail: teatrodelsentino@comune.sassoferrato.an.it, oppure consultare il sito internet www.comune.sassoferrato.an.it, area “Teatro”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-05-2016 alle 23:36 sul giornale del 03 maggio 2016 - 2525 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, sassoferrato, Comune di Sassoferrato, Musibremacanti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/awuU





logoEV
logoEV