Sassoferrato: torna il "FacePhotoNews", festival della fotografia contemporanea

fotografia 3' di lettura 14/06/2016 - Si rinnova il grande appuntamento con la fotografia. La città ospiterà dal 24 al 26 giugno prossimi il FacePhotoNews, festival della fotografia contemporanea. La cerimonia inaugurale della manifestazione, giunta alla settima edizione consecutiva, si terrà venerdì 24, alle ore 17,30, nell’auditorium di Palazzo degli Scalzi, il seicentesco edificio situato nel cuore del centro storico del Borgo, sede della Galleria civica d’arte contemporanea “G.B. Salvi” - Mam’s.

Il momento clou del tradizionale evento artistico è costituito dal “Portfolio dello Strega”, terza tappa del “13° PORTFOLIO ITALIA - Gran Premio Hasselblad”, prestigioso circuito di concorsi nazionali promosso dalla Fiaf (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche).

L’evento artistico, che in questa edizione sviluppa il tema “Il silenzio”, è organizzato dal Comune di Sassoferrato e dal Circolo fotografico Erregibi con la collaborazione dell’Associazione Pro Sassoferrato e della Fiaf e con il contributo dell’Assemblea Legislativa delle Marche, della Fondazione Carifac e della Banca di Credito Cooperativo di Pergola.

Il tema centrale della manifestazione troverà un’efficace interpretazione nell’opera di autori di fama, quali Mario Lasandra, Omar Lorenzoni e Giovanni Gennari. Saranno inoltre allestite mostre di singoli autori, delle associazioni gemellate, del collettivo Synap (see), dell’ “Autore dell’anno della Regione Marche 2015”, Federico Biagioli e della vincitrice di “Portfolio Italia 2015”, Ilaria Abbiento. Gli autori in mostra saranno anche protagonisti di tutte le attività culturali in programma e delle presentazioni dei vari progetti editoriali che animeranno le giornate del festival. Un appuntamento di rilievo, dunque, che, come si evince dal qualificato spessore degli artisti presenti, non si caratterizza soltanto come semplice evento espositivo, ma include momenti di approfondimento sul tema centrale di questa edizione, quali incontri, letture di portfolio e laboratori fotografici.

Le mostre, che resteranno aperte fino al 10 luglio con ingresso gratuito, saranno allestite nelle eleganti sale di Palazzo degli Scalzi, Palazzo della Pretura, Chiesa di San Giuseppe e Palazzo Oliva.
«Questa nuova edizione del FacePhotoNews - osserva Massimo Bardelli, consigliere nazionale Fiaf - ribadisce la sua vocazione di festival fotografico dal forte carattere regionale aperto alla condivisione delle attività e dei contenuti con altri festival e associazioni fotografiche nazionali; a prova di ciò sono i numerosi gemellaggi che anche quest’anno, con le loro opere, daranno senso di coralità nell’affrontare il medesimo tema “Il Silenzio”. Le mostre, prodotte da autori e laboratori di volontariato culturale provenienti da cinque regioni italiane - aggiunge Bardelli - si prefiggono di dare visibilità alle nuove tendenze della fotografia contemporanea e alla rilettura di autori storici».

Convinta della validità dell’iniziativa anche Lorena Varani, vice sindaco del Comune - la quale spiega: «Questo appuntamento, proprio per i suoi eccellenti contenuti artistici, serve a promuovere l’immagine del Comune in un ampio panorama, a sensibilizzare la cittadinanza su temi di natura culturale e, anche alla luce delle presenze di pubblico registrate negli anni precedenti, a produrre effetti positivi sulle attività ricettive del nostro territorio. Un altro aspetto qualificante della manifestazione - conclude la Varani - è il suo legame con la prestigiosa Rassegna Internazionale d’Arte/Premio “G.B. Salvi”. Ad ogni edizione, infatti, tre artisti segnalati da una specifica giuria del festival fotografico sono ammessi di diritto a partecipare alla Salvi dell’anno successivo».

Questi i giorni e gli orari d’apertura delle mostre: giovedì e venerdì dalle ore 17,00 alle 19,00; sabato e domenica dalle 16,00 alle 19,00.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-06-2016 alle 17:34 sul giornale del 15 giugno 2016 - 619 letture

In questo articolo si parla di attualità, sassoferrato, Comune di Sassoferrato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ax8J





logoEV