Castelbellino: minaccia conoscente di morte, nei guai 50enne di Serra San Quirico

armadio blindato porta fucili 21/06/2016 - Sabato pomeriggio, i militari della Stazione di Castelplanio sono intervenuti a Castelbellino, dove è partita una segnalazione riguardante minacce di morte.

Da immediate indagini e ricerche, i carabinieri sono riusciti a verificare subito la fondatezza dell'episodio e di portarsi a casa di un uomo di di Serra San Quirico, individuato come colui che aveva minacciato di morte un suo conoscente.

Il 50enne, operaio, aveva in casa 3 fucili da caccia. I carabinieri li hanno sequestrati per non lasciarli nella disponibilità dell'uomo.

Nei suoi confronti, oltre alla denuncia per minaccia grave, è stata originata una richiesta alla Prefettura di Ancona per l’emissione di un provvedimento che gli vieti la detenzione di qualsiasi tipo di armi.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 21-06-2016 alle 00:37 sul giornale del 21 giugno 2016 - 959 letture

In questo articolo si parla di cronaca, jesi, castelbellino, minacce, Serra San Qurico, fucili, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aymb





logoEV