Traditi dall'odore di marijuana: denunciati 4 minorenni di Matelica e Cerreto d'Esi

Denunciati per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti 4 giovani di Matelica e Cerreto d'Esi.

Sono stati i carabinieri di Matelica e quelli del Battaglione Veneto in supporto alle aree colpite dal sisma, a scovare ed identificare quattro ragazzi minorenni all'interno di un appartamento al piano terra a Matelica. 

I militari hanno notato il movimento di alcuni ragazzi all'interno di un giardino annesso ad un'abitazione e sono intervenuti per un normale controllo. Entrati nell'edificio i carabinieri hanno subito percepito uno strano odore di fumo 'speziato'. Durante la successiva perquisizione sono saltati fuori 250 grammi di marijuana già confezionata in decine di dosi, un bilancino di precisione ed il materiale usato per l'impacchettamento dello stupefacente. 

Inevitabile la denuncia per due 16enni di Matelica e due 17enni di Cerreto d'Esi, con le relative aggravanti previste per il coinvolgimento di minorenni.





Questo è un articolo pubblicato il 07-02-2017 alle 13:34 sul giornale del 08 febbraio 2017 - 1787 letture - 0 commenti

In questo articolo si parla di cronaca, matelica, cerreto d'esi, articolo

L'indirizzo breve di questo articolo è http://vivere.biz/aGbI

Suggerisci un altro argomento per questo articolo:

Licenza Creative Commons
Rilasciato con licenza
Creative Commons.
Maggiori info:
vivere.biz/gkW

Vuoi commentare questo articolo?


In caso di dati non veritieri o incompleti il commento verrà sconsigliato.