Coldiretti: dagli agricoltori di Sassoferrato 70 quintali di fieno per le stalle terremotate

campgna con fieno 11/02/2017 - Settanta quintali di fieno sono stati donati dagli agricoltori della Coldiretti di Sassoferrato a una stalla terremotata del Maceratese.

L’iniziativa, promossa in collaborazione con Comune di Sassoferrato, il Comitato locale della Croce Rossa Italiana, il Gruppo volontari di protezione civile e l’Associazione “Musi Pelosi” ha visto la consegna del mangimi e di alti prodotti all’azienda il Pastorello di Cupi di Visso, che ha causa del sisma ha avuto gravi danni al caseificio e all’abitazione.

Il fieno è stato regalato dalle aziende Alfio Biducci, Virgilio Conti, Sauro Sefanelli e Tullio Santoni. La campagna “Dona un ballone” segue le altre numerose iniziative promosse dalla Coldiretti assieme all’Associazione Italiana Allevatori e ai Consorzi Agrari che hanno consentito anche la consegna di mangiatoie, carrelli per la mungitura, generatori di corrente oltre a roulotte, camper e moduli abitativi, mentre continua la vendita del Cacio Amico fatto con il latte degli allevatori terremotati e degli altri prodotti nei mercati di Campagna Amica per garantire uno sbocco di mercato dopo lo spopolamento forzato dei centri urbani colpiti dal sisma.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-02-2017 alle 15:24 sul giornale del 13 febbraio 2017 - 524 letture

In questo articolo si parla di attualità, terremoto, visso, sassoferrato, coldiretti, coldiretti marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aGlo