Giovane fermato e trovato con l'hashish, a casa altra droga e un bilancino di precisione, arrestato

hashish 20/05/2017 - Durante il controllo del territorio una pattuglia della Volante del Commissariato di Polizia Stradale di Fabriano ha notato un giovane a bordo di un’auto parcheggiata.

Alla vista della Polizia l’uomo in maniera alquanto concitata ha tentato di mettere in moto il veicolo per allonarsi. Insospettiti da quello strano atteggiamento gli agenti sono intervenuti bloccandolo prima che riuscisse ad uscire dal parcheggio. Prima di scendere dall’utilitaria, dando le spalle ai poliziotti il giovane ha arraffato uno zaino e aperta la portiera dell’auto ha tentato di gettarlo sotto un’auto in sosta.

Subito gli agenti hanno recuperato la sacca di tela e aperta, hanno trovato al suo interno sei palline di cellophane contenenti hashish, pronte per essere smerciata. Il giovane, 20 anni, residente in provincia, vistosi scoperto persisteva con un atteggiamento nervoso e per nulla collaborativo. Estesa la perquisizione presso la propria abitazione, gli agenti nel cassetto di un comodino della sua camera da letto hanno trovato una piccola custodia in plastica, tipo astuccio scolastico: all’interno vi erano sparsi numerosi pezzi di hashish, tagliati accuratamente. In una scatola delle scarpe c’era poi un bilancino di precisione e un coltello a serramanico la cui lama era ancora sporca di droga.

Nel cassetto della scrivania vi era un pacchetto di sigarette: all’interno non c’era più il tabacco ma un rotolo di banconote rilegate da un elastico, ammontanti a 465 euro, tutte in banconote da 20, 10 e 5 euro. Accompagnato presso gli Uffici del Commissariato, dopo le formalità di rito il giovane è stato tratto in arresto.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 20-05-2017 alle 10:37 sul giornale del 22 maggio 2017 - 1463 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, hashish, polizia di pesaro, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aJyv