Ginnastica ritmica: Fabriano è campione d'Italia

ginnastica ritmica scudetto a Fabriano 26/11/2017 - Si, è tutto vero! La Fondazione Carifac Ginnastica Fabriano è Campione d’Italia di ginnastica ritmica, dopo una cavalcata durata quattro giornate di campionato, nelle quali sempre di più è emersa la differenza con le avversarie.

Ora che lo scudetto tricolore è arrivato, possiamo dire alla faccia della scaramanzia, che eravamo consapevoli che solo noi potevamo perderlo, ma vista la giovane età delle ginnaste dai 13 ai 16 anni, bisognava mettere in preventivo qualche emozione deleteria.

Invece no, Milena Baldassarri, Talisa Torretti, Sofia Raffaeli, Serena Ottaviani, Melany Muscella e Alice Aiello, sono entrate in gara come solo le più esperte ginnaste sanno fare concludendo l’ ultima prova del Campionato al PalaKioene di Padova con un brillante primo posto con punti 99000, mettendo in file dietro di loro, Armonia Chieti con la Campionessa del Mondo la russa Averina con punti 96950, Motto Viareggio con la quarta ginnasta al Mondo la bielorussa Halkina con punti 93350 e la Udinese addirittura quinta con il bronzo mondiale la israeliana Asrham con punti 89750.

Diciamo pure che la Ginnastica Fabriano, ha stracciato tutte le concorrenti staccandole ancora di più nella classifica finale che vede Fabriano, Campione d’ Italia con punti 94, Chieti e Udine pari merito a 85, Viareggio 76, Bologna 60, Arezzo 58, Desio 50, Terranuova 40, Gallarate 32, Padova 28. Va detto che la Ginnastica Fabriano è stata l’ unica società in Serie A1 e A2 che ha presentato solo ginnaste Italiane, rinunciando all’ apporto prezioso di quelle dell’ est-Europa.

Punteggi guadagnati dalle nostre fabrianesi con i primi posti ottenuti nelle tappe di Fabriano e Padova e i due secondi posti a Desio e Prato, derivati anche dalla ottima strategia delle allenatrici Kristina Ghiurova e Julieta Cantaluppi con la coreografa Byliana Dyakova, che hanno alternato in maniera ottimale gli attrezzi e le ginnaste nelle quattro giornate di gara. Ecco una dichiarazione di Kristina Ghiurova appena conclusa la gara.

"Devo essere sincera, sono 20 anni che partecipo al Campionato di Serie A1, ed ho sempre detto che questa competizione non mi dava stimoli agonistici, perché era una guerra ad accaparrarsi le migliori ginnaste dell’ est-Europa ed il titolo  andava poi a chi aveva avuto la migliore straniera. Non è che quest’ anno non via successo, ma personalmente ho chiesto alla società di voler portare in gara solo le mie ‘bambine’, perché avrebbero avuto un bel palcoscenico per farsi notare dalle giudice e dai vertici della Federazione. Ma il bel campanello di allarme è suonato nella prima giornata quando ci siamo trovati al secondo posto, abbiamo conseguentemente preso ancora fiducia e ci prendemmo il primo posto a Fabriano.

Da quel momento ho capito che nessuno ci avrebbe più sorpassato, anche perché gara dopo gara le nostre meravigliose ginnaste prendevano fiducia, presentandosi ieri a Padova come le più smaliziate e sfacciate del Mondo  e  davanti ad un pubblico di circa 2000 persone hanno dato dimostrazione che la loro giovanissima età non era un punto di debolezza, ma una ferrea forza agonistica.

E’ un premio per me ma soprattutto per mia figlia Julieta Cantaluppi, allenatrice come me, ma creatrice di questi esercizi che hanno dato poi punteggi molto elevati e che ha diviso con me e la coreografa Byliana ore ed ore di dura palestra. Questa è la ciliegina sulla torta ma non va dimenticato che dalla Ginnastica Fabriano sono uscite le vice-campionesse Junior di Europa, che Fabriano è Accademia Nazionale di Ritmica e che sarà anche il Centro federale Junior fino alle prossime Olimpiadi di Tokyo, sotto la direzione di Julieta."

Ora sguardo rivolto questo fine settimana alla Finale Nazionale del Campionato di Serie C che verrà organizzato al PalaGuerrieri dal 1° al 3 dicembre, che tradotto in cifre significa 600 ginnaste provenienti da tutta Italia che oramai da giorni hanno fatto registrare il tutto esaurito negli hotels della città. Fabriano sarà presente con tre squadre una per ogni categoria e sicuramente sarà protagonista anche in questa manifestazione.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-11-2017 alle 19:31 sul giornale del 27 novembre 2017 - 619 letture

In questo articolo si parla di sport, fabriano, ginnastica, ginnastica ritmica, ginnastica fabriano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPj6