Sassoferrato: Andrea Orciari è il sindaco dei ragazzi

11/12/2017 - Andrea Orciari, studente della 1^ classe della scuola secondaria di 1^ grado è il Sindaco dei ragazzi e delle ragazze di Sassoferrato. E’ stato eletto nei giorni scorsi durante la riunione tenutasi nella sala consiliare del Municipio, affollatissima di genitori nonni ed insegnanti.

Alla presenza del sindaco uscente, Mario Ricchetti, che ha presieduto l’assemblea, e della coordinatrice, la Prof.ssa Maria Casilde Tisi, hanno partecipato tutti i componenti dell’assise dei giovani eletti in rappresentanza delle classi delle scuole secondarie e delle 4^ e 5^ delle primarie, esponendo le loro proposte. Molto interessanti ed impegnativi i temi trattati, dal sociale all’ambiente al turismo alle politiche giovanili.

Durante la riunione, un momento emozionante è stato il saluto ed il ringraziamento ad Antonio Maria Luzi, “Tonino”, ora in congedo per pensionamento, che ha seguito ed organizzato sin dall’inizio dell’esperienza, le operazioni del Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze, con la passione e la disponibilità che lo hanno sempre contraddistinto. Ora non ci resta che augurare buon lavoro al neo Sindaco dei ragazzi e delle ragazze che si presenta così: “Io sono Andrea Orciari, il nuovo sindaco del C.C.R.R di Sassoferrato, ho 11 anni, sono figlio unico e frequento la prima media. Sono un ragazzo curioso, socievole, tranquillo e attivo anche nel sociale, infatti ho partecipato all'ultima edizione del Banco Alimentare, perché quando ne ho la possibilità , cerco di aiutare le persone in difficoltà. Ho molti interessi, mi piace viaggiare, visitare città, musei e siti archeologici, leggere libri e fumetti di ogni genere, ma senza dubbio la mia passione più grande è quella per le moto e i motori in generale.

Il mio sogno è quello di conoscere il mio idolo Valentino Rossi, a casa ho una foto con dedica e autografo ottenuta per il mio compleanno, ma purtroppo non l’ho mai potuto incontrare, nonostante ogni anno vada a Misano Adriatico a vedere la gara di Moto Gp! Altra mia grande passione sono i videogiochi, ne ho molti e mi piace giocarci soprattutto insieme agli amici. Sono un ragazzo sportivo e come molti anch’io amo il calcio, sono un tifoso della Juventus e gioco nel ruolo di portiere con gli Esordienti 2006 del Sassoferrato – Genga indossando la maglia numero 46, il numero di Vale! Questo sono io e vorrei ringraziare ancora tutti per il sostegno ricevuto, in particolar modo la Professoressa Maria Casilde Tisi e l' ex sindaco Mario Ricchetti. Grazie di cuore a tutti e due!”.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-12-2017 alle 11:24 sul giornale del 12 dicembre 2017 - 309 letture

In questo articolo si parla di attualità, sassoferrato, Comune di Sassoferrato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPLd