18 milioni per le strade dell'ex Anas nelle Marche. Bora: “Consistente programma anche nell’anconetano”

16/12/2017 - Riprogrammazione delle risorse per la manutenzione delle strade ex Anas: 18 milioni destinati a diverse arterie su tutto il territorio regionale. Bora: “Consistente programma anche nell’Anconetano”

Sono sette le arterie stradali dell’Anconetano interessate dal nuovo programma di investimenti promosso dalla Regione Marche: ex SS 77 Val Di Chienti, ex SS 361 Septempedana, ex SS 502 di Cingoli, ex SS 256 Muccese, ex SS 362 Jesina, ex SS 424 della Val Cesano, ex SS 360 Arceviese. Le risorse provengono dalla rimodulazione dei fondi Anas che consente di utilizzare, su tutto il territorio regionale, 18 milioni di euro, comprensivi del contributo straordinario di 450 mila euro stanziato autonomamente dal Comune di Filottrano per il miglioramento di un tratto della “362 Jesina”. La Giunta regionale ha approvato la deliberazione che autorizza il nuovo piano operativo.

“Una quota consistente verrà investita nell’Anconetano attraverso opere di manutenzione ordinaria e straordinaria - afferma l’assessora Manuela Bora – L’obiettivo della sicurezza stradale è prioritario per l’amministrazione regionale che è divenuta proprietaria delle ex statali a seguito del riordino delle Province. È un primo passo importante, al quale ci auguriamo di poter dare seguito con altri interventi così significativi”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-12-2017 alle 12:17 sul giornale del 18 dicembre 2017 - 699 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, manuela bora

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPXo





logoEV