Genga: le Grotte di Frasassi alla BIT di MIlano, boom di contatti con i tour operator nazionali ed esterni

13/02/2018 - Nuove opportunità e turismo esperienziale. Speleo-avventura, laboratori didattici per le scuole e accoglienza 4.0. Ma quello che ha particolarmente attirato la curiosità dei tour operator presenti alla Bit di Milano è la proposta “wedding”.

Ovvero la possibilità di sposarsi all'interno del complesso ipogeo più suggestivo d'Italia. Con questo pacchetto di offerte le Grotte di Frasassi hanno preso parte alla Borsa Internazionale del Turismo a FieraMilanoCity. Presente anche il sindaco di Genga, Giuseppe Medardoni, che è intervenuto al talk show pomeridiano allestito all'interno dello stand della Regione Marche.

"La BIT rappresenta un'opportunità importante, per il nostro territorio, per stringere relazioni e contatti con alcune delle maggiori realtà in ambito turistico – ha espresso il sindaco - ed è per questo che sono orgoglioso di poter rappresentare in questo contesto l'offerta variegata e suggestiva del nostro comprensorio, e che trova in prima linea il sito delle Grotte di Frasassi: scenario naturale conosciuto in tutto il mondo. Un ringraziamento va, sicuramente, alla Regione Marche per aver improntato un percorso di crescita turistica che abbraccia e coinvolge tutta la regione!".

Per il 2018 la strategia di marketing punta soprattutto su tre asset principali: Scuole, Wedding e Famiglie.

"Un ruolo assai importante lo detiene il turismo scolastico – prosegue il sindaco - quest'anno sono già centinaia le scuole che hanno prenotato la visita didattica alle Grotte di Frasassi, per un totale di diverse migliaia di studenti in arrivo da tutta Italia. Ma una novità importante è la possibilità di sposarsi all'interno delle Grotte di Frasassi. Una cornice da sogno per uno dei momenti più importanti della vita. Infine il target famiglie: un segmento che è sempre stato di nostro grande interesse, ed è per questo motivo che alle famiglie ci rivolgiamo con una particolare offerta legata a sconti e agevolazioni".

Un passaggio doveroso sull'innovazione che le Grotte di Frasassi hanno introdotto nell'ambito dei servizi. "Penso in particolar modo a quello che abbiamo chiamato Grotte 4.0 – ha detto Medardoni - ovvero laconnessione wi-fi libera che assiste il turista dalla biglietteria fino all'interno delle Grotte, per permettere all'utente di restare sempre connesso con il mondo esterno".

E il grande appuntamento del 2018 per Frasassi è senza dubbio il congresso ISCA, ovvero il congresso di tutti i gestori delle show caves del mondo che si terrà proprio a Genga dal 14 al 18 ottobre. "Centinaia di operatori provenienti da Europa, Stati Uniti, Asia, Sudamerica sono attesi sul nostro territorio – conclude il sindaco - un evento che porrà il comprensorio di Genga su un livello di visibilità massima, e siamo davvero fieri di poter rappresentare anche il resto delle Marche in questo percorso di valorizzazione turistica di tutta la nostra regione".







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-02-2018 alle 12:14 sul giornale del 14 febbraio 2018 - 360 letture

In questo articolo si parla di attualità, grotte di frasassi, genga, frasassi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aRDH