Genga: trovati 5 fusti metallici con sostanze pericolose, sotto sequestro l'area

08/04/2018 - Nei giorni scorsi i carabinieri Forestali del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale di Ancona e della Stazione CC Forestale di Genga Frasassi hanno sequestrato un'area di circa 1000 metri quadrati, nella quale durante i lavori di rifacimento del viadotto della Strada Provinciale vecchia, in località Valtreara in Comune di Genga, sono stati rinvenuti 5 fusti metallici contenenti sostanze pericolose, tra cui alta percentuale di Cromo esavalente.

Sono in corso gli accertamenti per verificare i responsabili dello smaltimento illecito, la presenza di ulteriori contenitori interrati.

In corso anche i lavori di messa in sicurezza dell'area da parte della ditta Astaldi, con la supervisione dei tecnici del Dipartimento Provinciale dell'ARPAM di Ancona


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it






Questo è un articolo pubblicato il 08-04-2018 alle 01:07 sul giornale del 09 aprile 2018 - 588 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, genga, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aTn4