Terremoto: controlli nelle scuole di Fabriano, nessun danno registrato

Scuola 10/04/2018 - Dopo la forte scossa di terremoto che ha interessato le Marche nella notte, tecnici comunali hanno eseguito dei controlli nei plessi scolatici.

Ad annunciare le verifiche lo stesso sindaco di Fabriano, Gabriele Santarelli, che ha chiarito: "Si tratta di un intervento precauzionale per dare maggiore tranquillità ai genitori e agli operatori scolastici. Non si segnala nulla di particolare. Le scuole sono regolarmente aperte.
Approfitto per ricordare che in caso di terremoto durante le lezioni, i genitori potranno prendere i propri figli nei piazzali delle scuole."


A seguito dei controlli il primo cittadino ha voluto tranquillizzare tutti comunicando che non sono emrse criticità: "Le squadre che hanno fatto i sopralluoghi nelle scuole sono rientrate e non hanno segnalato nulla di anomalo. A Fabriano non si registra alcun danno."


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 10-04-2018 alle 11:08 sul giornale del 11 aprile 2018 - 414 letture

In questo articolo si parla di scuola, cronaca, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aTsf