Castelleone di Suasa: arrivano le Finals Giovanili, in corsa Fabriano e Real Cerreto

13/04/2018 - Quali saranno le tre regine giovanili delle Marche? Arrivano le Finals giovanili che andranno ad assegnare le corone di campioni regionali nelle categorie maschili Juniores, Allievi e Giovanissimi.

Appuntamento sabato e domenica al Palasport di Castelleone di Suasa, sede scelta dal Comitato Regionale per le tre Final Four. Sabato tutte le semifinali, domenica le tre finalissime. Oggi si inizia con i Giovanissimi: alle 10 sfida fra Amici del Centro Sportivo Mondolfo e Pesaro, alle 12 lame incrociate fra Cus Ancona e Cus Macerata. Nel pomeriggio tocca agli Allievi: alle 14.30 Cerreto D’Esi-Etabeta Fano, alle 16.30 Corinaldo-Pesaro. Infine largo alle Juniores: alle 18.30 Corinaldo-Real Fabriano, alle 20.30 Cus Ancona-Villa Musone.

Sei partite da cui emergeranno le finaliste che torneranno in campo domenica a caccia dei titoli: alle 14.30 finale Giovanissimi, alle 16.30 finale Allievi, alle 18.30 finale Juniores.

Per arrivare sino a questo punto le contendenti sono passate dalla regular season e poi da un tabellone eliminatorio. Guardando ai mesi scorsi, fra i Giovanissimi spiccano Cus Ancona e Cus Macerata, leader nei rispettivi gironi A e B. Si troveranno di fronte in semifinale, numeri alla mano da lì potrebbe emergere la candidata al titolo. Occhio però anche agli Amici del Centro Sportivo, già campioni di Coppa Marche, e Pesaro, terza al termine del girone A.

In Coppa Allievi invece a primeggiare in Coppa fu il Cus Ancona che però non farà parte delle finals perché eliminato nei playoff dal Cerreto D’Esi, regina del girone A in campionato che se la vedrà in semifinale contro la mina vagante Etabeta.

Nell’altra semifinale la favorita Pesaro (prima insieme al Cerreto D’Esi nel girone A) testa il Corinaldo staccato di 11 punti in campionato. Corinaldo che è invece la grande candidata fra gli Juniores: regina di Coppa e dominatrice in campionato, in semifinale se la vedrà con il Real Fabriano “ripescato” dal girone Silver e capace di far fuori il Cus Macerata. Dall’altra parte del tabellone cercano gloria Villa Musone e Cus Ancona.

Pronostici a parte, sabato e domenica spettacolo garantito a Castelleone di Suasa perché a giocare saranno tutti i migliori talenti delle Marche.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-04-2018 alle 23:16 sul giornale del 14 aprile 2018 - 251 letture

In questo articolo si parla di sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aTAB