Regolamento di conti tra nigeriani finisce a bottigliate, un ferito e una denuncia

carabinieri 16/04/2018 - Regolamento di conti tra due nigeriani finisce con un ferito e una denuncia per lesioni.

I protagonisti sono due giovani africani, un 22enne, residente a Senigallia e un 25enne senza fissa dimora che recentemente è stato spesso visto a Marzocca e Falconara, entrambi disoccupati. Un primo scontro si era verificato a Senigallia a gennaio, quando i due erano venuti alle mani. In quella occasione era rimasto ferito il 25enne che era stato colpito con un oggetto contundente e aveva ricevuto una prognosi di qualche giorno.

Il secondo round tra i due è invece andato in scena a Fabriano, qualche giorno fa ed è finita a parti invertite con il ferimento del più giovane con una bottigliata in testa. Il 22enne è stato quindi trasportato all'ospedale E. Profili per essere medicato e poi dimessoo con una prognosi di 8 giorni.

Il giovane ha quindi deciso di denunciare il connazionale ai carabinieri di Fabriano, riferendo del colpo in testa con una bottiglia di vetro ricevuto. I militari dopo una serie di indagini hanno ritracciato il 25enne, che è stato denunciato per lesioni.





Questo è un articolo pubblicato il 16-04-2018 alle 10:49 sul giornale del 17 aprile 2018 - 292 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aTDF