Ostra Vetere: si allontana da casa, scattano le ricerche per un 59enne di Sassoferrato

25/04/2018 - Si è allontanato da casa martedì mattina, con la sua auto e non ha fatto più rientro. Sono scattate le ricerche per un 59enne originario di Sassoferrato ma residente con la compagna a Ostra Vetere.

Proprio la donna, non vedendo rientrare il compagno e dopo aver cercato invano di contattarlo, intorno alle 22 ne ha denunciato la scomparsa ai Carabinieri di Ostra Vetere. La donna ha riferito che il cellulare dell'uomo ha squillato fino alle 19 poi risultava staccato. L'uomo, separato, da alcuni anni si era rifatto una nuova vita a Ostra Vetere con una nuova compagna. Tutto sembrava andare bene ma dieci giorni fa l'uomo ha perso il lavoro. Proprio per questo gli inquirenti temono in un gesto folle.

La cella del telefonino dell'uomo è stata agganciata a Senigallia e per questo i carabinieri hanno concentrato le ricerche in città. La sua auto è stata ritrovata sulla banchina Bixio. Dentro c'erano il portafogli, una catenina e l'orologio ma nessun biglietto. Subito le ricerche si sono concentrate nello specchio di mare antistante il porto anche con l'ausilio degli uomini della Capitaneria di Porto. Le ricerche dell'uomo riprenderanno all'alba di giovedì.





Questo è un articolo pubblicato il 25-04-2018 alle 20:32 sul giornale del 26 aprile 2018 - 544 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, ostra vetere, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aTW9