Rugby: una settimana di festa per celebrare la palla ovale della città della carta

11/05/2018 - La corsa del Fabriano Rugby non si ferma. Sabato, alle ore 12, all’interno della biblioteca Multimediale “Sassi” saranno illustrati tutti i dettagli della settimana di festa per celebrare la palla ovale della città della carta.

Il presidente dei fabbri, Pascal Antoine, non nasconde la soddisfazione per un traguardo tagliando mettendo all’ordine del giorno impegno, passione ed amore per una disciplina così “strana”. Almeno inizialmente per i fabrianesi.

“La settimana di eventi che culmineranno con la grande festa del 19 sul campo del borgo – spiega il presidente Antoine – saranno certamente una occasione per festeggiare quanto fatto in questi anni, con una società che si è strutturata e che va dalle giovanili alla squadra senior”. Circa 100 i tesserati, tra giovanissimi e prima squadra, una crescita partita dalla scommessa di un gruppo di ragazzi che hanno “osato” giocare con una palla ovale. “Importanti anche le collaborazioni con altre società - prosegue Antoine – dalla vicina Jesi alla più lontana Rovigo per una serie di rapporti cresciuti con intensità e passione”.

Ricorda anche la “conquista” di un casa vera e propria, quel campo del borgo che da una manciata di anni è diventato il cuore della passione rugbistica fabrianese. “Questo traguardo è stato possibile grazie al sostegno delle Amministrazioni che Fabriano ha visto succedersi , senza dimenticare la vicinanza dei sostenitori storici”. Una settimana di festa quindi, per portare avanti i valori del rugby e per guardare al futuro cittadino di una disciplina sportiva da vivere anche in funzione di crescita, nei confronti di tutti quei giovani che si avvicineranno alla palla ovale. “Nel rugby è fondamentale la squadra, si impara a collaborare tra compagni di squadra”, osserva il presidente.

Una settimana di eventi quindi, che partiranno dalla presentazione delle attività a partire dalle 12 di sabato. Legata alla conferenza stampa anche l’inaugurazione della mostra fotografica “10 anni in mischia” che sarà ospitata all’interno della Biblioteca “Sassi”. La mostra rimarrà visitabile nei giorni di apertura della biblioteca e fino a sabato 19.

Dalle ore 16 alle ore 19 dei giorni della mostra ( escluso il lunedì e la domenica) saranno presenti e si alterneranno giocatori e dirigenti per spiegare ai visitatori il mondo della palla ovale. Fabrianese e non. "Noi vogliamo raccontare il rugby in mezzo alla cittadinanza - conclude il presidente - vogliamo raccontare il mondo della palla ovale a 360 gradi".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-05-2018 alle 12:06 sul giornale del 12 maggio 2018 - 230 letture

In questo articolo si parla di sport, rugby, fabriano, Fabriano Rugby

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aUrf