Sassoferrato: il 2 Giugno festeggia la Festa della Repubblica con lo spettacolo "La Grande Guerra"

30/05/2018 - In occasione della “Festa della Repubblica il comune di Sassoferrato organizza, sabato 2 giugno 2018 alle ore 21,00 presso il Teatro del Sentino, in Via Cardinale Olivia, lo spettacolo “La Grande Guerra”, arrangiamenti musicali di Donald Furlano e testo della narrazione di Federica Ombrato e Gabriele Gattini Bernabò.

Calcheranno la scena Nadia Girolamini e Mauro Allegrini quali voci narranti insieme al “Gruppo corale Città di Sassoferrato” diretto da Andreina Zatti e Marco Agostinelli e al “Gruppo strumentale Città di Sassoferrato” diretto da Daniele Quaglia.

La voce narrante di Mauro Allegrini rappresenterà un ipotetico soldato e le sue intime conversazioni, quasi uscite dalle pagine di diario, ma non sarà la storia di un singolo che racconta la sua personale esperienza di guerra, in scena ci sarà “ il Soldato”. Emergeranno tutti i sentimenti contrastanti ed i conflitti che inevitabilmente si scatenano in tale condizione, dai sogni, alle paure, dall’esaltazione allo smarrimento. Quello spirito di guerra che porta con sé entusiasmo ed esaltazione, operazioni militari, vita di trincea, bisogno di comunicare con i propri cari, l’affievolirsi delle motivazioni, la dura realtà del combattere e del vivere.

Una seconda voce narrante interpretata da Nadia Girolamini, si inserisce nel dialogo e rappresenta la voce della Propaganda, del genio Militare aggiungendo cinica ironia e spostando ad altri livelli il senso della narrazione, una sorta di super-io collettivo che spezza la narrazione.

Tutto questo intervallato dalle più belle e celebri canzoni della Grande Guerra eseguite dal “Gruppo Corale Città di Sassoferrato”, con l’esibizione nel ruolo di solista del direttore, Marco Agostinelli assieme a Sofia Radicioni e dal “Gruppo Strumentale Città di Sassoferrato” che arricchiscono le singole scene tenendo alto patos ed emotività.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-05-2018 alle 12:52 sul giornale del 31 maggio 2018 - 185 letture

In questo articolo si parla di sport, sassoferrato, Comune di Sassoferrato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aU6Y