Sassoferrato: premio Gian Battista Salvi, 68^ edizione rassegna internazionale d'arte

3' di lettura 20/06/2018 - Pronto il bando “Premio Giovan Battista Salvi”, che si articola in varie espressioni artistiche, dalla pittura alla scultura, dalla grafica alla fotografia ai progetti istallativi, videoarte e performance.

Giunta alla 68^ edizione, la Rassegna Internazionale d’Arte / Premio G. B. Salvi, si terrà quest’anno dal 14 settembre al 3 novembre. Organizzata dal Comune di Sassoferrato con il contributo della Regione Marche, della Fondazione Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana e con il patrocinio dell’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”, risponde alla finalità di promuovere iniziative rivolte in particolare alla valorizzazione degli artisti giovani, delle nuove tendenze e dei nuovi linguaggi stilistici, mantenendo comunque alto il livello qualitativo della manifestazione con sezioni dedicate ad artisti affermati.

Il tema portante della manifestazione quest’anno sarà il “68”, singolare la coincidenza con il fatto che siamo alla 68^ edizione, epoca di grandi cambiamenti ad ogni livello della società, con le use rivoluzioni sociali e culturali, e vuole proporre, al ricorrere del 50° anniversario, una visione contemporanea del confronto di un giovane artista con gli argomenti chiave di quel periodo storico.

Curatore della 68^ Rassegna il Prof. Riccardo Tonti Bandini, docente presso le Accademie di Belle Arti di Macerata e Foggia il quale ha già presentato il progetto artistico per l’edizione dell’anno in corso”.

La proposta-progetto formulata dal curatore da tenersi nelle sedi espositive di Palazzo della Pretura (Via Garibaldi, n. 18), Galleria d’Arte contemporanea MAM’S, chiesa di San Giuseppe, sarà articolata in n. 2 momenti espositivi: la Sezione “Millenocentosessantotto: La Rivoluzione dell’Arte” alla quale parteciperanno artisti fuori concorso invitati dal curatore stesso; e la Sezione dal titolo “Premi – Artisti in Concorso”, alla quale saranno inviati a partecipare gli studenti delle Accademie di belle Arti italiane ed anche Europee; come da tradizione, la rassegna verrà impreziosita da un catalogo con testi critici e immagini delle opere in mostra nelle due sezioni.

L’Amministrazione Comunale di Sassoferrato per la migliore riuscita dell’evento artistico, ha costituito un Comitato Scientifico/organizzativo, composto dal Sindaco Ing. Ugo Pesciarelli, dalla Dott.ssa Lorena Varani, Assessore comunale alla cultura, dal curatore Prof. Riccardo Tonti Bandini e dal Prof. Galliano Crinella, già docente presso l’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo” e rappresentante della stessa Università.

Il Premio G B Salvi è rivolto ad artisti under 35, che non abbiano compiuto il 35° anno di età alla data della pubblicazione del presente bando, che risiedono in Italia da almeno un anno ed operano nel settore dell’arte contemporanea. All’opera vincitrice andrà un premio di € 500,00 assegnato su insindacabile giudizio della giuria. I lavori che avranno ricevuto premi in denaro resteranno di proprietà del Comune di Sassoferrato ed andranno ad arricchire la dotazione della Galleria Civica d’Arte Contemporanea Giovan Battista Salvi- MAM’S, allestita a Palazzo degli Scalzi.

L’attuale collezione comprende circa quattromila opere, tra quelle acquisite dal Comune e quelle donate dagli artisti nel corso di sessantasette anni di storia della Rassegna Internazionale d’Arte / Premio “G B Salvi” e di queste ne sono esposte in galleria cinquecentoventi.

Le domande di partecipazione degli artisti dovranno essere presentate o inviate al Comune di Sassoferrato - Segreteria Organizzativa Rassegna / Premio Salvi - Piazza Matteotti, n. 1 – 60041 Sassoferrato (AN), entro e non oltre il 6 agosto 2018 (per le istanze presentate a mezzo raccomandata farà fede il timbro postale). tel. 0732 956205 - fax 0732 956234 – e mail: p.baldoni@comune.sassoferrato.an.it; info@sassoferratocultura.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-06-2018 alle 10:43 sul giornale del 21 giugno 2018 - 1046 letture

In questo articolo si parla di sassoferrato, Comune di Sassoferrato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aVNp





logoEV