9 comuni e 33 spettacoli per un unico grande festival

26/06/2018 - Al via "Ambarabà” a Chiaravalle, Corinaldo, Jesi, Maiolati Spontini, Santa Maria Nuova, Senigallia, Serra San Quirico, Staffolo, Trecastelli. E la rassegna FLUMEN Nuovo Circo in Piena.

Ambarabà, Festival di Burattini, Marionette e Teatro di figura, propone dal 28 giugno al 3 agosto, in nove città della provincia di Ancona, 33 spettacoli per una divertente panoramica del teatro rivolto ai più piccoli. Il Festival, curato dall’Atgtp Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata, ospita artisti e compagnie rappresentativi delle più antiche tradizioni burattinesche italiane e delle nuove tendenze del teatro di figura. Novità della ventesima edizione, è il debutto a Jesi del Festival Internazionale di Teatro Urbano e Nuovo Circo “Flumen. Nuovo circo in piena” (il 29 giugno) in collaborazione con l’Abile Teatro e il Comune di Jesi all’interno della manifestazione “La Città Risuona” settimana della musica della città di Jesi. In programma inoltre, come da tradizione, gli spettacoli promossi a Senigallia nell’ambito della rassegna “Baracche e Burattini” in collaborazione con Teatro alla Panna, e la kermesse “Paese dei Balocchi” di Serra San Quirico con tre giorni no-stop di giochi animazioni e spettacoli dedicati all’infanzia.

La rassegna è sostenuta dai Comuni di Chiaravalle, Corinaldo, Jesi, Maiolati Spontini, Santa Maria Nuova, Senigallia, Serra San Quirico, Staffolo, Trecastelli, dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dalla Regione Marche Servizio Beni e Attività Culturali, in collaborazione con Amat Associazione Marchigiana Attività Teatrali, Teatro alla Panna, L'Abile Teatro, Assitej Associazione italiana di teatro per l’infanzia e la gioventù, Unima Italia, Consorzio Marche Spettacolo. Tutti gli spettacoli saranno alle ore 21,30 nelle varie piazze. L’ingresso è libero a Corinaldo, Jesi, Maiolati Spontini, Santa Maria Nuova, Staffolo, Trecastelli; ingresso posto unico a 5 euro per gli spettacoli di Chiaravalle, Senigallia e Serra San Quirico.

Il programma prende il via giovedì 28 giugno alla Pista Polivalente di Brugnetto di Trecastelli con i giocattoli di latta animati de “Il mondo di Oscar”, storico spettacolo dell’Atgtp.

Venerdì 29 giugno debutta a Jesi “Flumen. Nuovo circo in piena”, il nuovo Festival Internazionale di Teatro Urbano e Nuovo Circo realizzato in collaborazione con JesiCultura Assessorato alla Cultura del Comune di Jesi, L’Abile Teatro, Atgtp, Festa della Musica. Dalle ore dalle ore 19 alle 23, giocolieri, artisti di strada, saltimbanchi, attori animano le vie del centro storico con quattro spettacoli portati con successo in varie piazze europee. In “Inbox”, spettacolo di circo giocoleria, equilibrismo, teatro e musica, Caio Sorana (Italia) e Clément Malin (Francia) fanno e disfanno le loro scatole di cartone; traslocatori dell’assurdo, magazzinieri dell’inutile, l’acrobata e il giocoliere vengono dal nulla e abitano un mondo di cartone, oggetto nomade e universale del nostro mondo usa e getta. Lorenzo Crivellari (Italia) in “Rex” è il bizzarro personaggio che gioca con suoni, elettricità, borotalco, in una performance dedicata al fisico Nikola Tesla, dove musica dal vivo e manipolazione di oggetti sono linguaggio di un viaggio sensoriale. Remo Di Filippo (Italia) e Rhoda Lopez (Austria) in “Appeso ad un filo” propongono uno spettacolo di marionette pieno di semplicità e poesia, leggero come il volo di una piuma, forte come il battito del cuore sul cuscino. Andrea Farnetani (Italia), vincitore del “Pavè d’Or” al festival de artistes de rue de Vevey 2014, con i suoi spettacoli ha girato per festival e rassegne di tutto il mondo, diffondendo il suo amore per la risata; in “Trick-Nic” propone un picnic di trucchi e abilità, la cui estetica è ispirata alla classica tovaglia, a scacchi rossi e bianchi.

Il festival Ambarabà prosegue poi a Senigallia, dal 1 luglio, con i nove spettacoli della storica rassegna “Baracche e burattini”, realizzato in collaborazione con Teatro alla Panna, Amat Associazione Marchigiana Attività Teatrali e Comune di Senigallia. Ad aprire il cartellone sarà un grande evento di piazza ad ingresso libero e gratuito, in Piazza Roma domenica 1 luglio con la compagnia Lagrù Ragazzi in “Storie nell’armadio”, esilarante carosello di storie il cui gran finale sarà una battaglia di cuscini tra gli spettatori. A pagamento saranno tutti gli spettacoli programmati presso il Cortile della scuola Pascoli: martedì 3 luglio il circo e la magia con l’Abile Teatro in “Mago per svago, Pop Corn Edition”, mercoledì 4 luglio i pupazzi animati dell’Atgtp-Il Laborincolo in “Giacomino e il fagiolo che montò fino al cielo”, giovedì 19 luglio teatro d’attore e la poesia di una fiaba contemporanea con l’Atgtp in “L’albero di Pepe”, martedì 24 luglio attori e musicisti del Teatro Verde in “I vestiti nuovi dell’imperatore”, mercoledì 25 luglio i pupazzi animati a vista da Giancarlo Vulpes in “Via Cherles Perrault”, lunedì 30 luglio attore, marionette, burattini e musica dal vivo con il Teatro delle Dodici Lune in “Di Pinocchio l’avventura”, martedì 31 luglio “Le avventure di Pulcino” con l’Atgtp nella storia di un tenero pulcino di stoffa alla ricerca della mamma, mercoledì 1 agosto due burattinai, due Cappuccetto e due Lupi per un intramontabile “Cappuccetto rosso” a cura di Atgtp e Teatro alla Panna.

Nel programma di Ambarabà, anche “Il Paese Dei Balocchi” di Serra San Quirico, alla 22esima edizione, da venerdì 20 a domenica 22 luglio, tra giochi, teatro, animazione, laboratori a cielo aperto, cantastorie, burattini, leccornie no-stop. Bambini e bambine con le orecchie d’asino e carta d’identità firmata da Lucignolo e da Pinocchio invadono le vie e le piazze del centro storico, sgombre da auto in sosta e chiuse al traffico, per tre giorni di puro divertimento, senza libri scuole e maestri. La kermesse dedicata all’infanzia è promossa dal Comune di Serra San Quirico e organizzata dall’Atgtp, con il sostegno di Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Marche Servizio beni e attività culturali, Comunità Montana dell’Esino Frasassi, Amat Associazione Marchigiana Attività Teatrali. L’evento, dal 1996, richiama ogni estate nel comune montano migliaia di bambini e ragazzi che possono scoprire la magia del gioco grazie ad animatori e teatranti, con punti di animazione professionali dislocati nei più suggestivi spazi del centro storico trasformati nella pancia della balena e nell’antro di mangiafuoco. In programma anche tanto teatro; il 21 e 22 luglio alla Chiesa di San Filippo va in scena “Il mondo di Oscar” dell’Atgtp; all’Arena del Teatro sono tre gli appuntamenti, il 20 luglio in “Bu bu settete! Fammi ridere che io non ho paura” di Atgtp, il 21 luglio L’Abile Teatro in “Mago per svago, Pop Corn Edition”, il 22 luglio il Teatro Verde in “I vestiti nuovi dell’Imperatore”.

Altri appuntamenti con baracche e burattini saranno: giovedì 5 luglio a Brugnetto di Trecastelli (Pista Polivalente) il Teatrino Pellidò in “Cervelli di plastica”, lunedì 9 luglio a Corinaldo (Piazza Il Terreno) il Teatro del Drago in “Fagiolino asino d’oro”, mercoledì 11 luglio a Chiaravalle (Cortile Biblioteca Comunale) l’Atgtp in “Il mondo di Oscar”, giovedì 12 luglio a Monterado di Trecastelli (Piazza e via del Teatrino) la compagnia Storie Filanti in “Il Lupo e le tre sorelle”, giovedì 12 luglio a Moie di Maiolati Spontini (Cortile Biblioteca La Fornace) l’Atgtp e Teatro alla Panna in “Cappuccetto rosso”, venerdì 13 luglio a Staffolo (Teatro Cotini) l’Atgtp in “Voglio la luna!”, lunedì 16 luglio a Jesi (Campo Boario) l’Atgtp in “Musi lunghi e nervi tesi”, mercoledì 18 luglio a Chiaravalle (Cortile Biblioteca Comunale) l’Atgtp e Il Laborincolo in “Torsolo”, giovedì 19 luglio a Castel Colonna di Trecastelli (Centro Storico) la compagnia Ortoteatro in “La strega dell’acqua e il bambino di ciccia!”, lunedì 23 luglio a Corinaldo (Piazza Il Terreno) il Teatro Invito in “Cappuccetto Blues”, giovedì 26 luglio a Moie di Maiolati Spontini (Cortile Biblioteca La Fornace) l’Atgtp e Il Laborincolo in “7 in 1 colpo!”, venerdì 27 luglio a Serra San Quirico (Arena del Teatro) l’Atgtp in “Storia di Ena” spettacolo per ragazzi dagli 11 anni in su, giovedì 2 agosto a Santa Maria Nuova (Giardini De Amicis) il Teatrombria in “Il topolino che scoprì il mondo”, venerdì 3 agosto a Corinaldo (Piazza Il Terreno) i Teatroperdavvero in “I musicanti di Brema”.

INFO ATGTP Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata Tel. 0731 56590 - Cell. 334 1684688 info@atgtp.it


da ATGTP
Associazione Teatro Giovani-Teatro Pirata






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-06-2018 alle 13:22 sul giornale del 27 giugno 2018 - 240 letture

In questo articolo si parla di teatro, jesi, senigallia, spettacoli, serra san quirico, teatro ragazzi, atgtp, Associazione Teatro Giovani-Teatro Pirata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aV1Q