I sindacati: "Necessario l'impegno per il mantenimento del punto nascita"

sanità ospedale 05/09/2018 - Letto il documento presentatoci dal Sindaco nella riunione del 31.08.18, avente per oggetto: azioni per la difesa del diritto alla salute nella zona montana e per l’ospedale di Fabriano, i rappresentanti delle OO.SS. Cgil, Cisl e Uil, condividendone lo spirito, ritengono necessario rafforzare lo stesso documento, con il coinvolgimento di tutti i comuni dell’ambito e di quelli con cui si intende definire la proposta.

Ritengono ancora importante l’intesa di tutte le istituzioni territoriali, regionali e nazionali per il mantenimento del punto nascita della struttura ospedaliera di Fabriano e di tutti gli altri reparti necessari per garantire servizi sanitari dignitosi, rispondenti al fabbisogno dei cittadini dell’intera area montana.

Gli stessi rappresentanti si riservano di fornire proprie indicazioni in occasione del consiglio comunale aperto previsto per il 27.9.18.





Questo è un articolo pubblicato il 05-09-2018 alle 11:59 sul giornale del 06 settembre 2018 - 226 letture

In questo articolo si parla di sanità, cgil, ospedale, cisl, marche, uil

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aX6f





logoEV