Basket: Termoforgia ancora imballata, vince nettamente la Vuelle Pesaro

08/09/2018 - Prima amichevole di spessore per la Termoforgia Jesi, contro la VL Pesaro, al palaGuerrieri di Fabriano in occasione del “1° Torneo Nuova Sima”, organizzato dalla Basket School Fabriano.

Sconfitta netta sotto tutti i punti di vista, che deve preoccupare relativamente, solo per le cose ancora da migliorare e ce ne sono state diverse, ma ancora è presto per pretendere di vedere una macchina da guerra già rodata. Per il resto il match nasceva già impari, già per la presenza di cinque stranieri nella squadra di Galli, tutti in quintetto, fattore che ha creato la prima disparità in campo, il resto è arrivato dal diverso approccio alla partita: mentre i pesaresi hanno mostrato meccanismi di gioco più rodati, la squadra di Cagnazzo ha faticato, riuscendo poche volte a distinguersi per azioni di gioco che prescindessero dalle giocate individuali dei suoi due americani (52 punti in due sui 79 complessivi).

Molto è mancato in difesa, con la squadra in affanno nel contenere gli uno contro uno con gli attaccanti pesaresi, in difficoltà anche nelle azioni di rimbalzo.

In effetti i 33 punti subiti nel primo quarto la dicono lunga sulle difficoltà incontrate.

Mettiamoci poi il calo di intensità, sempre più netto con il passare dei minuti, frutto sicuramente della stanchezza.

Eppure non tutto è andato per il verso sbagliato: la squadra di Cagnazzo, anche in un primo quarto complicato, ha avuto una reazione, trovando per due volte rimonte e vantaggi, ha mostrato di aver scelto bene anche quest’anno in fatto di americani, di avere un gruppo di italiani sul quale si può lavorare bene.

Tempo ce ne è ancora, fino al campionato, il calendario delle amichevoli è fitto e interessante.

Domani alle 18,00 la Termoforgia sarà ancora in campo per la finalina: affronterà Janus Fabriano che è stata sconfitta da Montegranaro.

VUELLE PESARO-TERMOFORGIA JESI 109-79 (33-24; 28-20; 23-21; 25-14)

Vuelle Pesaro: Blackmon 14; McCree 25; Artis 9; Murray 7; Mockevicius 16; Conti 14; Bonci n.e.; Tognacci; Ancellotti 4; Alessandrini 3; Monaldi 5; Zanotti 12. All.: Galli.

Termoforgia: Dillard 24; Jones 28; Rinaldi 7; Totè 4; Baldasso 4; Mascolo 9; Santucci 2; Menontelli n.e.; Lovisotto 1; Noah; Kouyate n.e.; Valentini. All.: Cagnazzo.

Arbitri: Centonza, Marziali, Giovannetti.

Spettatori: 600 circa





Questo è un articolo pubblicato il 08-09-2018 alle 21:20 sul giornale del 10 settembre 2018 - 211 letture

In questo articolo si parla di sport, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYcc





logoEV