Genga: Cade in una cavità nelle Grotte di Frasassi, soccorsa una giovane escursionista di Piobbico

soccorso alpino e speleologico 01/10/2018 - Fortunatamente solo tanto spavento ma nessuna lesione grave per una giovane escursionista, una venticinquenne di Piobbico, che nel pomeriggio di domenica è caduta in una cavità all'interno della grotta Fiume-Vento a Frasassi di Genga.

La caduta è avvenuta lungo un percorso per specialisti speleologi non aperto ai tutti i visitatori, la giovane era insieme ad altri escursionisti.

L'intervento di recupero, svolto dagli uomini del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, supportati dal personale medico del 118, è durato alcune ore. La venticinquenne si trovava all'interno di una cavità, profonda qualche metro, distante circa un chilometro dall'uscita della grotta.








Questo è un articolo pubblicato il 01-10-2018 alle 00:00 sul giornale del 02 ottobre 2018 - 336 letture

In questo articolo si parla di cronaca, piobbico, grotte di frasassi, escursionista, articolo, Soccorso Alpino e Speleologico, Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleolgico, antonio mancino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYUl