Pd sull'ordinanza Movida: "Ingiusta ed inefficace"

Partito Democratico 18/10/2018 - L'abbiamo detto fin dal primo giorno: una ordinanza ingiusta ed inefficace. Ci sono voluti diversi atti in Comune, una raccolta firme ed un ricorso al tar per costringere l'amministrazione a fare un passo indietro sulla regolamentazione dei locali notturni. Sarebbero bastati 10 minuti di buon senso.

Questa non è una vittoria politica, ma un intervento tardivo su una ordinanza che ha avuto come unico risultato quello di creare caos ed intralci alle attività economiche senza alcun effetto tangibile sulla sicurezza delle strade e sul decoro urbano; anzi, ritengo un madornale errore quello di non aver coinvolto i residenti nella concertazione per trovare una soluzione che contemperasse le esigenze dei locali e della quiete notturna, visti i risultati inesistenti delle scelte fatte nei mesi passati.

Ora attendiamo la stesura definitiva del testo ma rimane una considerazione imprescindibile: Fabriano si può permettere che scelte sbagliate ed ingiuste possano essere protratte per mesi solo per paura di fare un passo indietro?

Spero questa occasione possa essere da stimolo per il Sindaco per capire che una città si amministra con l'intelligenza e non con l'arroganza.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-10-2018 alle 10:37 sul giornale del 19 ottobre 2018 - 242 letture

In questo articolo si parla di politica, partito democratico, PD Fabriano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZvU