Al via il PIL dell'Area di Fabriano: la cultura del “FARE” al centro dei progetti di sviluppo

06/11/2018 - Si è avviata la fase operativa del PIL (Progetto Integrato Locale) dei comuni di Matelica, Cerreto d'Esi, Sassoferrato e Genga, coordinati dal Comune di Fabriano.

Il PIL - promosso e finanziato dal FEASR nell'ambito del Piano di Sviluppo Locale “Colli Esini San Vicino” per la programmazione 2014-2020 - è una forma innovativa di approccio allo sviluppo territoriale, scelta dalla Regione Marche per ottimizzare l'utilizzo dei fondi comunitari erogati dai GAL. Il metodo si basa sulla libera aggregazione di Comuni che si riconoscono attorno ad un tema condiviso, legato a risorse, vocazioni e fabbisogni comuni, su cui fondare una strategia di sviluppo economico tramite il sostegno alle imprese ed ai sistemi produttivi locali. La fase preparatoria del PIL del Fabrianese ha evidenziato come tratto caratteristico di queste comunità la “cultura del fare”, una tendenza storicamente radicata all'intraprendere e all'innovare, che sconta oggi le difficoltà di una crisi prolungata. L'obiettivo primario, pertanto, a cui sono chiamati a collaborare Enti locali e iniziativa privata è creare nuova e qualificata occupazione, proponendo singoli progetti coordinati all'interno del PIL, per accedere alle diverse misure di cofinanziamento previste dai bandi del GAL in uscita in questi giorni.

Per condividere idea-forza, strategia di sviluppo e possibili azioni del PIL, le Amministrazioni comunali hanno indetto una prima fase di incontri pubblici, aperti a imprenditori di ogni settore e a tutti i cittadini, ed in particolare ai giovani che intendono fare nuova impresa, con il seguente calendario:
Venerdì 9 novembre, ore 17/19.30 FABRIANO, Sala convegni Complesso di S. Benedetto, via T. Mamiani, 36 (incontro svolto nell'ambito dell'iniziativa SMARTESINO per il sostegno alla creazione d'impresa. La partecipazione all'evento consente di ottenere un attestato di frequenza valido ai fini della selezione dei progetti) Martedì 13 novembre, ore 17.30/19.00 MATELICA, Sala Boldrini, Palazzo Ottoni, piazza E. Mattei Mercoledì 14 novembre, ore 18.00/19.30 SASSOFERRATO, Sala conferenze Palazzo Oliva, piazza G. Matteotti 5





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-11-2018 alle 11:45 sul giornale del 07 novembre 2018 - 226 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZ7H