Zaffiri: "Subito una nuova sede a Fabriano per il Servizio Veterinario di Sanità Animale"

1' di lettura 09/11/2018 - E' quanto chiede con una Mozione il capogruppo della Lega Nord Sandro Zaffiri. La presenza di polveri sottili e la mancanza di climatizzazione hanno comportato la recente chiusura della sede di Campo d'Olmo e la dislocazione dei servizi in varie sedi, creando forti disagi e problemi al comparto zootecnico.

Certe situazioni si verificano per incapacità gestionale - sostiene Zaffiri - e chi ne paga le conseguenze sono sempre i cittadini.

Il Servizio Veterinario di Sanità Animale di Fabriano svolge importanti funzioni di vigilanza e controllo sugli animali da reddito e da compagnia, necessarie alla tutela della salute di ciascun cittadino e, quindi - prosegue Zaffiri - occorre trovare in fretta una sede idonea e che sia a Fabriano. Si vocifera infatti che il Servizio possa essere spostato addirittura a Jesi. Una penalizzazione davvero inaccettabile per una zona che vede un'alta concentrazione di allevatori.

Vengono anche svolte pratiche amministrative molto importanti per l'anagrafe canina e zootecnica e la cura dei piccoli animali, gatti e cani randagi, ed il censimento delle colonie feline e conseguente sterilizzazione.

Con la Mozione il capogruppo impegna quindi la giunta regionale affinchè venga scongiurato un possibile trasferimento a Jesi del Servizio, nonché venga subito reperita a Fabriano una struttura adeguata.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-11-2018 alle 11:17 sul giornale del 10 novembre 2018 - 267 letture

In questo articolo si parla di politica, lega nord

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1dp