Rugby: Fabriano beffato dall’Urbino, 17 a 21 il risultato finale

20/11/2018 - Vittoria in volata per gli ospiti dell’Urbino Rugby. Il Fabriano Rugby beffato a 2 minuti dalla fine di una partita tesa e giocata con grande intensità da parte delle due compagini in campo.

17 a 21 il risultato finale per gli ospiti, una partita giocata per larghissima parte in 14 dai fabrianesi, inferiorità numerica, per il doppio giallo mostrato a Santini nel corso dei primi 40 minuti di gioco.

Ad aprire le danze nel primo tempo i padroni di casa, subito con il pallino del gioco in mano e l’intensità necessaria nello schiacciare gli avversari quasi ai margini della linea di meta. Fabriano gioca con determinazione, recupera e sale efficacemente togliendo il respiro al gioco avversario. Pressione che poi si concretizza con una meta di maul schiacciata per ultimo oltre la linea da Santini. 5 a 0 che diventa 7 a 0 con la conversione di Ragni.

Urbino non ci sta, cerca di reagire allo svantaggio e ci riesce, con due mete messe a segno dai lupi del Montefeltro (entrambe trasformate) per il sorpasso. Ma qualcosa si rompe per Fabriano, perché nel giro di 15 minuti Santini viene punito due volte con un cartellino giallo e quindi viene allontanato definitivamente dal campo a ad una manciata di minuti dalla fine del primo tempo. Fabriano reagisce rabbiosa, vuole subito mettere altri punti in cascina e ci riesce, con una punizione di Ragni.

10 a 14 il risultato alla fine della prima frazione di gioco, per una squadra di casa che quasi non sembrava giocare in inferiorità numerica.

Ultimi 40 minuti, Fabriano macina azioni, ma sembra non riuscire a trovare la combinazione per scardinare la difesa avversaria. Prova, con rabbia, spreca molto ma alla fine trova ancora con la maul la soluzione migliore per marcare punti. Questa volta è Capalti l’ultimo a portare la palla e schiacciarla oltre la linea con trasformazione di Ragni. 17 a 14, sorpasso.

C’è poi difesa e contrattacco da entrambe le parti, Urbino spreca molto e Fabriano difende sempre con l’uomo in meno.

Quando sembra tutto arridere ai padroni di casa, la svolta negativa: Urbino trova un varco nella difesa “rossa”, sfrutta una superiorità numerica e trova la meta. Successiva la trasformazione che mette di fatto al sicuro gli ospiti da “ribaltoni” dovuti ai 3 punti di un drop o di una punizione. 17 a 21.

2 minuti di fuoco per i padroni di casa. Fabriano ci prova, cerca di trovare il varco giusto ed avvicinarsi alla linea di meta. Ma la stanchezza è molta, la lucidità viene meno ed al primo errore Urbino riconquista l’ovale e “forza” un in avanti che conclude la partita.

Il risultato non cambia più ed Urbino si porta a casa la partita.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-11-2018 alle 10:51 sul giornale del 21 novembre 2018 - 180 letture

In questo articolo si parla di rugby, spettacoli, fabriano, Fabriano Rugby

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1zG