Castelbellino: il Paese dell'Albero, le iniziative

02/12/2018 - Tre date, due location, tra mercatini e buoni sapori.

Conto alla rovescia per le iniziative di "Castelbellino - il Paese dell'Albero" che quest'anno triplica le date e raddoppia le location. Sono quasi un centinaio le bancarelle pronte ad invadere Castelbellino per il tradizionale appuntamento con i Mercatini Natalizi che si svolgeranno l'8 e 9 nella frazione di Stazione e il 16 dicembre nel capoluogo.

La kermesse organizzata dalla Pro loco in collaborazione con la Banda musicale e il Circolo I Maggio ed il patrocinio del Comune, quest'anno vede anche un'altra novità: l'8 e il 9, nel centro abitato di Stazione, ci sarà anche la prima edizione della Sagra della Polenta e della Cresciola di Polenta con le specialità gastronomiche ottenute tramite l'impiego di prodotti locali, a chilometro zero, disponibili dalle ore 11 negli appositi stand. Per tutti gli amanti dei sapori della cucina tradizionale, sarà possibile usufruire delle sale di ristorazione riscaldate e al coperto, con possibilità di cibo da asporto.

Il calendario degli eventi si apre proprio durante il giorno dell'Immacolata, con la Festa per l'Accensione dell'albero ed i Mercatini Natalizi, a partire dalle 9, con l'apertura dei mercatini hobbistici aventi a tema il Natale e degli stand gastronomici, il concerto con musica natalizia per zampogne (ore 11.30), animazione itinerante della banda di Castelbellino (ore 16) , eventi all'esterno del Palasport dalle ore 15,30 con Marameo nel Paese dell'Albero, spazio dedicato ai bambini con giochi, laboratori e intrattenimento. Alle ore 18, il corteo della banda e delle zampogne traghetterà il pubblico verso il Palasport per la cerimonia d'accensione del grande Albero luminoso con i fuochi d'artificio.

L’ora X scatterà alle 18.30 quando il grande abete verde, disteso lungo il fianco della collina del paese, illuminerà la vallata portando con sé la magia dell’atmosfera natalizia. Costituito da 73 neon perimetrali e realizzato con un dislivello di quota, dalla punta al fondovalle, di 134 metri, l’Albero si sviluppa lungo il versante per 434 metri con una superficie di 21360 metri quadri e 7000 metri di cavi di alimentazione.

Il 9 dicembre tornano i Mercatini Natalizi e gli stand della Sagra della Polenta e della Cresciola di polenta per il bis a Castelbellino Stazione, con apertura dalle 9 alle 22. La giornata sarà allietata dal raduno delle bande nel paese dell'albero, con animazione itinerante e musica natalizia della banda musicale Chiaravalle e gruppo majorettes insieme a L'Esina di Moie. Dalle 15,30, all'esterno del Palasport, tornano anche gli intrattenimenti dedicati a i più piccoli con Marameo nel Paese dell'Albero.

Il 16 dicembre la festa si sposterà nel centro storico di Castelbellino, nel capoluogo, per l'evento Il Mercatino dei Sogni e il Villaggio di Natale. Tornano le bancarelle, dislocate lungo le vie e le piazze del borgo, insieme agli stand dai sapori tipici. Si inizierà alle 9 con l'apertura del mercatino. Alle ore 11, pranzo insieme nelle sale al coperto con i piatti tipici invernali, dalle tagliatelle alla polenta, dalle spuntature alle cresciole di polenta, dolcetti, castagne e vin brulé. Dalle ore 15, le vie di Castelbellino si trasformeranno ne "Il borgo di Babbo Natale" con tanto di Ufficio Postale, truccabimbi, slitta, gonfiabili, spettacoli di magia, fuoco e giocoleria. Ci sarà anche un certo itinerante con musica natalizia per zampogne. Mercatini e stand resteranno aperti fino alle 22.

Si potrà raggiungere in paese esclusivamente e facilmente usufruendo del bus navetta nelle fermate dell'area residenziale "I tigli" di Castelbellino a Stazione e al bivio di Pianello Vallesina.

Le manifestazioni di "Castelbellino, il paese dell'Albero" sono ad ingresso libero.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-12-2018 alle 00:14 sul giornale del 03 dicembre 2018 - 435 letture

In questo articolo si parla di attualità, castelbellino, Pro Loco di Castelbellino