Ancona: aggredisce l'escort per riprendersi i soldi, arrestato 26enne

11/12/2018 - Ha aggredito l'escort con la quale aveva appena fatto sesso per riavere i soldi: per questo I.J., 26enne macedone, è stato arrestato dalla polizia.

E' accaduto lunedì in un appartamento di via del Cardeto. E' stata la escort, una brasiliana di 24 anni, a chiamare il 113 attorno alle 7:30. Agli agenti la donna ha raccontato di essere andata lì per un appuntamento con un uomo. Dopo aver consumato il rapporto e preso il denaro pattuito, la donna stava uscendo: l'uomo l'ha bloccata, ha chiuso a chiave la porta di casa, l'ha minacciata con un paio di forbici e si è ripreso i soldi dalla tasca del giubbotto della donna.

I poliziotti sono quindi entrati nell'appartamento dove hanno trovato il 26enne ancora in possesso del denaro e delle forbici usate per minacciare l'escort. La donna è stata accompagnata in Questura dove ha sporto denuncia. L'uomo, con alcuni precedenti per uso di droga, è stato arrestato per il reato di rapina aggravata e portato nel carcere di Montacuto.






Questo è un articolo pubblicato il 11-12-2018 alle 16:04 sul giornale del 12 dicembre 2018 - 871 letture

In questo articolo si parla di cronaca, rapina aggravata, marco vitaloni, articolo