Sassoferrato: prendono il via a pieno ritmo le manifestazioni natalizie

3' di lettura 21/12/2018 - Con l’approssimarsi delle Festività natalizie si moltiplicano le attività in programma nel cartellone degli eventi del Comune di Sassoferrato. Previsto per venerdì 21 dicembre alle ore 21,00 presso la Collegiata San Pietro, Rione Castello, il Tradizionale “Concerto di Natale”, eseguito dal Gruppo Corale e Voci Bianche “Città di Sassoferrato” che avvolgerà tutti in quella magica atmosfera che regala il Natale. Sabato 22, presso il Palasport, in Via Rulliano, alle ore 21,00 le piccole atlete della ASD Nuova AGIS Sassoferrato, si esibiranno nel “Saggio di Natale di ginnastica artistica”.

Domenica 23 dicembre presso la Chiesa di San Facondino alle ore 21,00 appuntamento con il Tradizionale “Concerto di Natale”, eseguito dal Gruppo Musicale Strumentale “Città di Sassoferrato”.

L’iniziativa “Letture di Natale in Pinacoteca” dedicata ai bambini dai 5 ai 12 anni dà appuntamento, ai giovani interessati, lunedì 24 dicembre alle ore 16,30 presso la Civica Raccolta D’Arte ospitata a Palazzo Oliva.

Non mancheranno momenti dedicati alla cultura con l’ Aperitivo e la presentazione del libro di Samuele Gobbi “Verso Norcia. Un Viaggio, le stagioni dell’Appennino” in programma per venerdì 28 dicembre alle ore 18,00 presso Sentinum Bistrò.

Domenica 29 dicembre e sabato 5 gennaio alle ore 16,30 sarà possibile approfittare di un’ importante occasione per seguire una visita guidata alla “ Nuova Raccolta incisori Marchigiani” prestigiosa raccolta, recentemente arricchita di ulteriori 250 opere incisorie di artisti marchigiani, quale integrazione della donazione Mirella e Franco Pagliarini, ospitata nei locali del quattrocentesco Palazzo Oliva. Grazie a queste importanti donazioni il Comune di Sassoferrato può vantare un’eccezionale collezione di più di 650 opere, unica in tutta la Regione che ripercorre secondo un criterio cronologico 500 anni di storia della calcografia marchigiana.

Il 5 gennaio spazio alla tradizione ed al folklore locale con: “ Arrivano i Tamburlani … i messaggeri della Befana” , che proporranno una allegra e festosa esibizione per le Vie del Centro

Il 6 gennaio, a chiusura delle festività natalizie, il Tradizionale canto della Pasquella allieterà le vie e le piazze del Capoluogo e delle frazioni a partire dalle ore 8,00;

La giornata dell’Epifania si snoderà secondo un ricco programma che interesserà il Centro storico dalle ore 15,30: “Costruiamo insieme la calza “ Laboratorio per bambini; “ Chi ha rapito la Befana “ – Laboratorio per bambini - Palazzo degli Scalzi – ore 17,00;“ La Capitombola della Befana “ – Piazza Bartolo ore 17,45 ( in caso di maltempo al Palasport);“ Ritornano i Tamburlani ….. … i messaggeri della Befana”; “ Arrivano le Befane !!”; Vin brulè, castagne e dolcetti per tutti;

Eventi collaterali: Vota la vetrina : “Il mio Natale “ – vota la tua vetrina preferita sulla pagina facebook della Pro Loco – Regolamento nella pagina; Laboratori per bambini:“ I laboratori di Kartesia … leggiamo e giocherelliamo insieme dalle 17,00 alle 18,30” – Via Merolli – /22/27/28/29 dicembre 2018 e 4 gennaio 2019; “Operazione decoro con Monica”.

Durante tutte le festività natalizie dal 24 dicembre al 6 gennaio ci si potrà recare in visita a Cantarino, piccola località sentinate dal suggestivo paesaggio, per ammirare il “Presepe Tradizionale”, allestito in un locale nella piazzetta, un appuntamento ormai storico giunto alla XXIX Edizone.

Il “Presepe Vivente”, realizzato nell’incantevole Fraz. di Coldellanoce, ai piedi del monte Gallo, con oltre 80 figuranti in costumi d’epoca, giunto alla XX Edizione, offrirà agli avventori 2 rappresentazioni previste per il 26 e il 30 dicembre.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-12-2018 alle 11:10 sul giornale del 22 dicembre 2018 - 207 letture

In questo articolo si parla di attualità, sassoferrato, Comune di Sassoferrato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a2Jc