Basket: serata storta a Teramo, Fabriano esce sconfitta dal neutro di Chieti contro l'Adriatica Press

07/01/2019 - E’ con una serata storta che parte il 2019 della Ristopro Fabriano. La compagine di coach Fantozzi cade tra le mura neutre di Chieti contro l’Adriatica Press Teramo e chiude con una sconfitta un sontuoso girone d’andata. Finisce 59-49, Fabriano ora divide il terzo posto con Bisceglie, vincente contro Pescara.

Una serata da 19/65 dal campo, con gli anelli del Pala Colle Dell’Ara che hanno continuamente litigato con i biancoblù. La Ristopro ha pagato un passaggio negativo nel terzo periodo in cui ha subito un parziale di 15-3 negli ultimi sette minuti. Eppure Fabriano ad inizio terzo quarto sembrava aver messo la freccia con due triple di Emiliano Paparella e Filiberto Dri. Così non è stato, alla fine a festeggiare è Teramo.

Nel primo periodo si segna con il contagocce, dopo tre giri di lancette sono sufficienti due canestri di Gatti e Cimarelli (deve soltanto scartare un cioccolatino di Jimmy Gatti) a tenere avanti la Ristopro 0-4. Aromando e Fabi rispondono, dopo sei minuti è addirittura 5-4 e sono gli errori al tiro ad avere la meglio. Anelli chiusi e squadre a contatto, 9-11 al primo mini riposo. Ad approcciare nel modo migliore è sempre Fabriano, Nicolò Gatti spara dal perimetro ed in un amen le squadre si rispondono colpo su colpo. Valerio Marsili (ex di turno) è un cliente scomodo per Ivan Morgillo, che inizia a lottare con la sua situazione falli. Forze fresche ed energie con Max Bordi dalla panca, con coach Fantozzi che pesca il jolly (il 32 si costruisce un importante 2+1). Non è finita, il primo strappo biancoblù lo costruiscono Fil Dri dall’angolo destro ed Ivan Morgillo con una tripla dalla punta, massimo vantaggio 19-26. Coach Domizioli si rifugia nel minuto di sospensione e prima dell’intervallo lungo i suoi rimangono a contatto, 24-29. Thè caldo grazie!

Altro strappo, e come detto, appare quello buono. Emiliano Paparella (serata stortissima al tiro per la combo guard cartaia che registra un 3/17 dal campo) piazza la tripla, il capitano lo segue a ruota. Fabriano tocca il +8. Teramo alza l’intensità difensiva e la compagine di coach Fantozzi perde per strada la bussola. L’atteggiamento degli ospiti cambia, è remissivo. Gli attacchi si spengono con dei tiri forzati dall’arco al limite dei 24”, non è la Ristopro vista sino ad ora. Teramo approfitta della secca fabrianese e con una tripla di Kekovic è avanti. Due liberi di Fabi chiudono il periodo, 42-38. Fabriano non riuscirà più a ricucire il gap, con ansia getta alle ortiche troppi possessi offensivi e non trova la via del canestro. Fabi prende per mano i suoi, serve un canestro e fallo di Jimmy Gatti per rialzare la Janus e rigettarla in partita. E’ l’unica fiammata di una squadra che viene nel finale tenuta a bada da Marsili e Aromando, lesti ed abili ad approfittare di più di una svista difensiva della compagine biancoblù. Finisce 59-49. Pochi, pochissimi i 49 punti mandati a segno alla fine.

Non è partito come volevamo questo 2019, ma l’occasione per il riscatto è presto servita. Domenica 13 si viaggia alla volta di Giulianova, ci attende l’Etomilu per uno scontro importante in chiave playoff.

Adriatica Press Teramo - Ristopro Fabriano 59-49 (9-11, 15-18, 18-9, 17-11)

Adriatica Press Teramo : Simone Aromando 16 (7/11, 0/1), Matteo Fabi 10 (2/8, 1/5), Valerio Marsili 10 (5/8, 0/0), Lazar Kekovic 8 (1/2, 2/3), Valerio Costa 6 (1/3, 1/2), Andrea Lagioia 5 (1/3, 1/6), Filip Pavicevic 4 (2/4, 0/0), Simone Di diomede 0 (0/0, 0/0), Alessio Manente 0 (0/0, 0/0), Nazzareno Massotti 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 6 / 13 - Rimbalzi: 41 7 + 34 (Simone Aromando 16) - Assist: 12 (Valerio Costa 3)

Ristopro Fabriano: Filiberto Dri 12 (0/7, 4/5), Ivan Morgillo 12 (3/8, 1/3), Nicolò Gatti 10 (3/5, 1/8), Emiliano Paparella 7 (2/9, 1/8), Iba koite Thiam 4 (2/3, 0/0), Devid Cimarelli 2 (1/2, 0/3), Massimiliano Bordi 2 (1/2, 0/0), Lorenzo Monacelli 0 (0/1, 0/1), Bruno Ondo mengue 0 (0/0, 0/0), Elias Donati 0 (0/0, 0/0), Niccolo Mencherini 0 (0/0, 0/0), Francesco Francavilla 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 4 / 9 - Rimbalzi: 33 10 + 23 (Ivan Morgillo 9) - Assist: 15 (Nicolò Gatti 6)






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-01-2019 alle 10:07 sul giornale del 08 gennaio 2019 - 211 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, fabriano, janus basket

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a237





logoEV