Carabinieri scoprono due depositi di biciclette professionali rubate

08/03/2019 - Nella sera di giovedì 7 marzo, nella periferia cittadina di Jesi, i Carabinieri della locale Compagnia e quelli della Compagnia di Fabriano, sono riusciti ad individuare due depositi di biciclette professionali rubate, uno a Jesi ed uno a Fabriano.

Il maltolto, di proprietà di due noti esercizi commerciali operanti nel settore del ciclismo professionistico di Jesi e Fabriano, è stato interamente recuperato e restituito ai legittimi proprietari.

Il valore complessivo delle biciclette ritrovate è risultato pari a 15.000€.

Il Comando Compagnia Carabinieri di Jesi continuerà con incessanti servizi di prevenzione e repressione dei reati predatori, avendo implementato già da settimane le pattuglie sul territorio.






Questo è un articolo pubblicato il 08-03-2019 alle 11:22 sul giornale del 09 marzo 2019 - 493 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, jesi, fabriano, articolo, biciclette rubate, niccolò staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a45U