Incontro Ceriscioli-sindaci AV2: Tribunale del malato Senigallia, "Quattro amici al bar"

2' di lettura 22/03/2019 - Nell’incontro il personaggio più importante, il presidente Ceriscioli, riprende gli altri tre, i sindaci di Fabriano, Jesi, Senigallia “ Vogliamo una organizzazione dialogante…..” perché probabilmente c’è stata maretta ultimamente, ma non solo, tra la Regione ed i Sindaci ma presumibilmente anche tra i sindaci stessi.

Poi i sindaci esprimono le loro richieste: “ragionare per Area vasta, accelerando il modello organizzativo che prevede un ospedale unico con tre unità operative complesse, senza sovrapposizione dei servizi e trasparente nelle finalità”.

Il presidente della Giunta, con una sana furbizia, non ha assunto nessun impegno, perché si rende conto che la richiesta è destinata a cadere da sola, in quanto la Legge Balduzzi, che nemmeno la ministra Grillo ha rimesso in discussione, prevede per il bacino di utenza per l’Area Vasta 2 un singolo Ospedale con una unica Unità operativa Complessa per ogni specialità. Nessuno ha il coraggio di dirlo esplicitamente, ma è lampante dagli atti che per Unico Ospedale si intende quello localizzato a Jesi.

Ma se è vero che la Legge Balduzzi fissa dei parametri, ( che condividiamo perché garantiscono massima sicurezza per il paziente ed economicità di gestione) spetta alla Regione la sua applicazione. La Regione Marche ha tenuto conto dei confini delle Provincie e non delle densità demografiche e delle vie di comunicazione. Il modello di Area Vasta 2 per quel che concerne l’offerta Ospedaliera, è da rimettere in discussione, soprattutto per Senigallia, che dovrebbe integrarsi con una struttura distante 90 Km ( Fabriano), quando ce ne sarebbe una a 15 ( Ospedale Regionale di Torrette).

Di questo varrebbe la pena discutere sia ora che nelle prossime campagne elettorali, superando barriere ideologiche e di appartenenza politica.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-03-2019 alle 17:29 sul giornale del 23 marzo 2019 - 527 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, regione marche, tribunale del malato, jesi, senigallia, asur, fabriano, Ceriscioli, Area vasta 2