Rugby: al torneo Ma.O.Ry il rugby non ha età

1' di lettura 27/03/2019 - Il Rugby non ha età, e la nuova edizione del torneo Ma.O.Ry ospitata sul rettangolo verde del campo sportivo “Cristian Alterio” conferma questa affermazione.

Un torneo dedicato agli “Old”, ovvero tutti gli over 35 (non tesserati per giocare con le squadre senior) e tutti coloro che hanno superato il limite d’età per giocare nei campionati ovali italiani.

Circa 200 i presenti tra rugbisti e spettatori, per una edizione che ha visto scendere in campo i padroni di casa del Fabriano Rugby, Falconara, Ascoli, Jesi (aggregati ai fabrianesi), Macerata, Pesaro e Fano.

Una festa vera e propria quella di sabato scorso, con due gironi affrontati dalle 6 formazioni in due gironi da tre squadre.

Partite intense, dove il gruppo composto da Fabriano e Jesi ha dominato il gironcino “A”, battendo prima Falconara per 4 mete a 2 e poi Fano per 4 mete a 0. Nella terza partita tra Fano e Falconara bella vittoria dei secondi per 3 mete a 0.

Nel secondo girone Ascoli ha prima regolato Macerata per 4 a 1, prima di venir sconfitta da Pesaro per 4 mete a 0. Pareggio invece per 0 a 0 tra Macerata e Pesaro al termine di una partita decisamente intensa.

Già il prossimo Ma.O.Ry. : nel 2020 sarà il campo di Falconara ad ospitare la sfida tra gli “Old” del rugby marchigiano.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-03-2019 alle 15:40 sul giornale del 28 marzo 2019 - 257 letture

In questo articolo si parla di sport, rugby, fabriano, Fabriano Rugby

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5O0





logoEV