Pedemontana e SS76: ripresi i lavori

pedemontana 28/03/2019 - “La Ditta Astaldi ha annunciato la ripresa dei lavori lungo la S.S.76 tra Fissato di Vico, Fabriano e Serra San Quirico, un tratto che negli ultimi mesi ha rappresentato un calvario per gli automobilisti, con continui cambiamenti di carreggiata e una viabilità complessa, con incidenti anche mortali. I lavori sono ripresi anche lungo il primo tratto della “Pedemontana” tra Fabriano e la periferia di Matelica ed include inoltre la realizzazione di una bretella di collegamento tra la SS77 e la SP209 “Valnerina” alla Maddalena di Muccia. I lavori, interrotti in seguito alla crisi della Ditta Astaldi a cui recentemente il tribunale aveva concesso il concordato in continuità aziendale, finalmente riprendono. Una notizia importante per tutti, per la città di Fabriano in particolare che a giugno ospiterà la XIII Conferenza Annuale delle Città Creative dell’Unesco per Artigianato e Arti popolari”, commenta Mauro Coltorti, presidente della Commissione Infrastrutture e Trasporti del Senato.

“La SS76 non sarà certamente completata per quella data ma anche un lieve miglioramento della circolazione sarà certamente di utile. Il tratto Fossato di Vico-Cancelli, di circa 7,5 km, dovrebbe essere ultimato per l’estate, mentre quella tra Albacina e Serra San Quirico, di 13,9 km, entro il 2019. Entro il 2020 in tutto il tratto in questione è prevista inoltre la messa in funzione di impianti tecnologici adeguati per la sicurezza e la mobilità”, commentano Sergio Romagnoli e Giorgio Fede, anche loro senatori del Movimento 5 Stelle.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-03-2019 alle 14:14 sul giornale del 29 marzo 2019 - 1059 letture

In questo articolo si parla di politica, matelica, Movimento 5 Stelle, M5S

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5RH