Moto: Gionata Fabbri 6° al Mugello nel Trofeo Italiano Amatori

2' di lettura 06/05/2019 - Domenica si è svolto il secondo round del Trofeo Italiano Amatori (coppa Italia), nell'autodromo di Mugello. Gionata Fabbri sta partecipando, come ormai sapete, con la sua Ninja 1000 (Kawasaki) nella categoria 1000 avanzata - supportato dal team Boccetti Racing di Serra San Quirico (An), con il quale ha deciso di intraprendere il campionato per questa stagione che è iniziata nel week end del 6-7 aprile a Misano dove si è schierato in griglia 18° e ha concluso la gara in 6^ posizione.

Il week end appena trascorso si preannunciava già molto difficile a causa delle previsioni meteo che prevedevano le peggiori condizioni possibili (temporali forti e freddo intenso) e inoltre il circuito del Mugello, oltre ad essere molto difficile da percorrere, è uno dei circuiti in cui Gionata ha avuto la possibilità di correre meno rispetto agli altri. Oltretutto non aveva mai corso con la pista bagnata, prima di domenica. Quindi è stato anche un "esordio sull'acqua".

Dopo aver effettuato le libere di venerdì (un turno sull'asciutto e uno sul bagnato) è riuscito a fare poi le qualifiche di sabato con pista completamente asciutta, e si è qualificato in 6^ posizione per la gara di domenica. Il meteo non è stato altrettanto clemente e già dalla mattina presto ha iniziato a piovere ininterrottamente, con temperature intorno ai 7°. A causa del ritiro di alcuni piloti, viste le condizioni avverse, Gionata è partito dalla 4^ casella della griglia con la pista nella peggiore delle condizioni. Durante la gara la pioggia è stata comunque abbastanza clemente; ha effettuato una partenza ottima accaparrandosi la prima posizione alla prima curva.

"Purtroppo, vista la poca esperienza che ho di guida sul bagnato e la paura di scivolare, ho gareggiato con cautela (durante la gara un higt-side mentre ero in 3^ posizione mi ha spaventato e causato la perdita di alcune posizioni) facendomi concludere la gara in 6^ posizione - ha affermato il pilota. - Ero 8° all'ultima curva, ma sono riuscito a guadagnare due posizioni proprio nel rettilineo prima del traguardo! Ho guadagnato inoltre la seconda posizione nella classifica Under 30"

"Ringrazio come sempre tutti gli sponsor, il team che ha fatto un lavoro eccezionale e tutti gli amici che sono venuti a vedermi - conclude Fabbri."

A due gare dall'inizio, il pilota è quindi in 5^ posizione della classifica generale a soli 110 punti dal primo in classifica.

Il prossimo appuntamento sarà a Vallelunga il 9 giugno.

Pagina Facebook per chi volesse seguire le avventure di Gionata Fabbri: Fabbri13_official








Questo è un articolo pubblicato il 06-05-2019 alle 09:51 sul giornale del 07 maggio 2019 - 202 letture

In questo articolo si parla di sport, serra san quirico, articolo, niccolò staccioli, gionata fabbri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a69C





logoEV