Artemisia: "La nostra storia, i nostri diritti"

14/05/2019 - L’Associazione Artemisia Fabriano, al termine del convegno organizzato il 2 marzo dal titolo “ LA NOSTRA STORIA I NOSTRI DIRITTI ”, ha elaborato un documento condiviso da quanti hanno partecipato all’incontro, per ribadire la necessità di una presa di posizione da parte dei cittadini e delle istituzioni, contro ogni forma di delegittimazione dei diritti della donna, contro quelle proposte di legge che rappresentano un arretramento della libertà delle donne e della tutela dei diritti dei minori, basti pensare al disegno di Legge “Pillon”, diritti conquistati in anni di battaglie storiche e fondamenta di una società libera, civile e laica.

Questo documento è stato poi presentato tramite le consigliere a cui va il nostro ringraziamento, al Consiglio Comunale ed è stato approvato all’unanimità nella seduta del 9 maggio, impegnando così la nostra Amministrazione ad attivare quelle iniziative e quei percorsi volti al mantenimento ed al potenziamento dei servizi a sostegno e a tutela della donna, della sua libertà di autodeterminazione rispetto al proprio corpo e, comunque, a tutela dei soggetti più deboli (i minori) e delle minoranze, contro ogni forma di discriminazione, con mandato al Sindaco di trasmetterlo ai Comuni dell’Ambito 10 e ai Presidenti di Camera e Senato. Il documento vuole dunque sottolineare la necessità di una nostra costante attenzione, affinchè questi diritti siano pienamente rispettati e attuati, perché essi costituiscono il patrimonio di ciascuno di noi e di ogni democrazia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-05-2019 alle 20:56 sul giornale del 15 maggio 2019 - 277 letture

In questo articolo si parla di attualità, fabriano, Gruppo Artemisia Fabriano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7uB