20enne si barrica in casa e minaccia il padre con un coltello

1' di lettura 27/08/2019 - Attimi di paura lunedì sera a Fabriano, dove un ragazzo 20enne si è barricato in casa minacciando con un coltello da cucina il padre.

La madre, rimasta fuori casa, ha chiesto l'intervento degli agenti del Commissariato di Polizia. Così è partita una trattativa estenuante, con i soccorritori del 118, i Vigili del Fuoco e i Carabinieri che intanto erano giunti sul posto.

Alcuni agenti parlavano con il ragazzo, mentre altri sono riusciti ad entrare nell'abitazione e a bloccarlo.

Il 20enne è stato prima portato in Commissariato, ma poi è stato chiesto e ottenuto dai medici del 118 e da uno psichiatra un trattamento sanitario obbligatorio.






Questo è un articolo pubblicato il 27-08-2019 alle 16:28 sul giornale del 28 agosto 2019 - 697 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, vigili del fuoco, carabinieri, fabriano, 118, coltello, minacce, minaccia, trattamento sanitario obbligatorio, articolo, soccorritori, niccolò staccioli, minaccia col coltello

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a03N





logoEV