Sassoferrato: il "Paleo-Lago" di Montelago protagonista domenica della 7^ edizione de "La Settimana del Pianeta Terra"

2' di lettura 09/10/2019 - Sassoferrato partecipa alla 7° edizione de “La Settimana del Pianeta Terra”, promossa da Geoeventi in Italia – Federazione italiana scienza della terra che prevede manifestazioni dal 13 al 20 ottobre.

Protagonista sarà la Frazione di Montelago, ed in particolare il “Paleo-Lago”, zona dove oltre 11 mila anni fa, all’inizio dell’Olocene, si è formato un piccolo lago a causa di uno sbarramento per frana, che in virtù della preziosa collaborazione instaurata da tempo con l’Università degli Studi di Urbino, è oggetto di approfonditi studi e ricerche in base ai quali sono emerse caratteristiche di una biodiversità unica candidando il territorio sentinate in questione, insieme ad altri geositi dell’Appennino Nord Marchigiano, alla Rete Europea e Globale dei Geoparchi UNESCO.

La giornata ricca di interessi ed attività si snoderà secondo il seguente programma: Ore 9:30 ritrovo dei partecipanti nell'incrocio presso la Colonia; Ore 10:00-12:30 Presentazione sul terreno dei risultati della ricerca scientifica ed esposizione delle carote recuperate con perforazione di sondaggio continuo (a cura dei Proff. R. Coccioni, O. Nesci e D. Savelli, Università di Urbino, e del Dott. Geol. A. Dignani, Jesi); Ore 13:00-14:00 Pranzo al ristorante Le Ginestre di Montelago (con prenotazione, €15); Ore 14.30-16.30 Tavola rotonda "Azioni e strumenti per la valorizzazione del Geosito di Montelago" importante appuntamento, sottolinea il Sindaco Ing. Maurizio Greci, per porre le basi in merito a prospettive future di sviluppo a livello turistico didattico del sito. Iscrizione gratuita ed obbligatoria entro il 11/10/2019- Modalità di iscrizione: Inviare conferma a: g.ferroni@comune.sassoferrato.an.it.

L’evento si inserisce a pieno titolo nell’iniziativa a carattere nazionale “La Settimana del Pianeta Terra” che prevede un’ intera settimana di ottobre dedicata all’organizzazione di manifestazioni nelle diverse località sparse su tutto il territorio nazionale per diffondere la cultura scientifica e con lo scopo di mobilitare e sensibilizzare il sistema Italia alla scoperta delle Geoscienze. I "Geoeventi": escursioni, passeggiate nei centri urbani e storici, porte aperte nei musei e nei centri di ricerca, visite guidate, esposizioni, laboratori didattici e sperimentali per bambini e ragazzi, attività musicali e artistiche, degustazioni conviviali, conferenze, convegni, workshop, tavole rotonde, sono organizzati da università e scuole, enti di ricerca, enti locali, associazioni culturali e scientifiche, parchi e musei, mondo professionale.

Tema portante, filo conduttore che lega tra loro tutti gli eventi è per il 2019 “l’Anno del Turismo Lento”, che vuol dire, come ci insegnano i promotori: “vivere, o far vivere, un'esperienza che porta ad interagire con le comunità ospitanti, valorizzare le particolarità del territorio, minimizzare l'impatto ambientale, scoprire e promuovere i prodotti locali e le tipicità, spostarsi in modo sostenibile. In altre parole, significa approfittare di una occasione di visita per immergersi, con lentezza, nelle mille sfaccettature di un intero territorio”

In allegato la locandina dell'evento.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-10-2019 alle 15:58 sul giornale del 10 ottobre 2019 - 251 letture

In questo articolo si parla di attualità, sassoferrato, Comune di Sassoferrato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbsB





logoEV