Cerreto d'Esi: nel supermercato con fare sospetto, scappano. I Carabinieri li intercettano in auto

carabinieri 1' di lettura 29/10/2019 - Nel pomeriggio di sabato 26 ottobre a Cerreto d'Esi il titolare di un supermercato ha notato una coppia aggirarsi all'interno del suo esercizio con fare sospetto. Con il timore di essere stato derubato si è avvicinato ai due ragazzi, che a quel punto sono scappati uscendo dal negozio.

L'uomo ha quindi allertato i Carabinieri, i quali sono riusciti ad intercettare la coppia a bordo di un'automobile. Hanno perciò proceduto con una perquisizione personale, non rinvenendo però nulla.

I due partner, entrambi 20enni nati in Romania ma ufficialmente residenti in Emilia Romagna, dai controlli effettuati sono tuttavia risultati avere diversi precedenti, oltre che con a carico svariati fogli di via obbligatori da molte città italiane. Non sono stati in grado di fornire una giustificazione circa la loro presenza nel fabrianese e, considerati soggetti socialmente pericolosi, i Carabinieri hanno proposto al Questore di Ancona l'emissione nei confronti della coppia del foglio di via obbligatorio. Qualora venisse accolta, per i due scatterà il divieto di recarsi a Cerreto d'Esi per tre anni.






Questo è un articolo pubblicato il 29-10-2019 alle 17:37 sul giornale del 30 ottobre 2019 - 416 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, cerreto d'esi, furto, articolo, niccolò staccioli, scappano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bcdW





logoEV