Volevano rubare rame all'UniFabriano. Bloccati e denunciati tre pregiudicati

polizia notte 1' di lettura 05/11/2019 - Durante i controlli straordinari degli agenti del Commissariato di Polizia di Fabriano nel ponte festivo l'episodio principale si è verificato il primo novembre. Il 113 ha ricevuto la segnalazione di un cittadino: questi aveva notato strani movimenti all'interno della ex sede dell'UniFabriano, ormai in disuso da anni.

Tre soggetti - pregiudicati per reati contro il patrimonio -, infatti, si erano intrufolati per smontare e trafugare una serie di grondaie in rame, per poi allontanarsi a bordo di un'automobile. La pattuglia in borghese è riuscita ad intercettare e bloccare il mezzo. Si è quindi proceduto all'identificazione dei tre uomini, oltre che alla perquisizione dell'automobile e personale.

All'interno dell'abitacolo sono state rinvenute pinze apposite per il taglio del rame, mentre sulle mani di due di loro gli agenti hanno notato ferite compatibili con l'attività di taglio del materiale.

Sono stati quindi accompagnati in Commissariato e denunciati per furto aggravato, danneggiamento e violazione di domicilio in concorso.

Su disposizione del Questore di Ancona, gli agenti del commissariato di Polizia di Fabriano, coordinati dal commissario Capo Fabio Mazza, durante il ponte di Ognissanti hanno effettuato servizi mirati nei principali centri di aggregazione giovanile della città, come discoteche, internet point e i diversi bar del centro. Sono state identificate complessivamente 25 persone e non si sono registrati incidenti particolari.






Questo è un articolo pubblicato il 05-11-2019 alle 16:59 sul giornale del 06 novembre 2019 - 312 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, fabriano, marche, furto, denuncia, furto aggravato, furto di rame, pregiudicati, danneggiamento, segnalazione, ponte ognissanti, ognissanti, denunciati, articolo, violazione di domicilio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bcrN





logoEV