"Il villaggio diffuso di Babbo Natale": l'Amministrazione apre il calendario delle festività

2' di lettura 03/12/2019 - Preceduta da un promo di otto minuti, ossia gli ologrammi che saranno proiettati sul Palazzo del Podestà con intervalli di circa una ora, è iniziata la conferenza stampa di presentazione del “II Villaggio Diffuso di Babbo Natale”.

Creatività, arte, cultura, mestieri e sapori i leit motiv della edizione 2019 con il sindaco Gabriele Santarelli e l’assessore Scaloni, che hanno passato in rassegna le manifestazioni che si terranno dal 7 dicembre con la accensione delle luci e l’inizio del funzionamento della pista di pattinaggio con ghiaccio sintetico ed ecologico, sino al 6 gennaio. Il centro storico di Fabriano e tutte le sue strutture più prestigiose come Teatro Gentile, Oratorio della Carità, Biblioteca Multimediale “Romualdo Sassi”, Loggiato di San Francesco, Loggiato San Giovanni, Palazzo del Podestà, Complesso Monumentale San Benedetto, Cinema Montini, Mercato Coperto, Museo della Carta e della Filigrana, impianti sportivi, giardini del Poio, Pinacoteca, i giardini pubblici, Piazza del Comune, Corso della Repubblica, Piazza Garibaldi e Largo San Francesco saranno le location.

L’albero alto 12 metri verrà allestito a Piazza Padella (ex magazzini Latini), albero a led che consentirà alle persone di attraversarlo, di interagire con le sue luci. Associazioni, due le giornate messe a punto dall’Ente Palio, altre realtà come scuole e commercianti e il coinvolgimento di tutte le fasce di età gli attori presenti operosamente partecipanti alla kermesse. In Piazza Padella, come detto, posizionato l’albero di Natale, in Largo San Francesco installati i gonfi­abili del Villaggio natalizio mentre il veglione di Capodanno si svolgerà presso il Teatro Gentile, dove si potrà accedere gratuitamente per assistere al concerto dell’Orchestra Rossini. La giostrina natalizia e la strumentazione per le proiezioni su Palazzo del Podestà. Mentre sul Loggiato San Francesco saranno posizionate 12 casette di legno per la realizzazione del mercatino natalizio e la strumentazione per le proiezioni.

Centrale la collaborazione con la ProLoco di Fabriano. Tra le altre novità le proiezioni sulla facciata del Palazzo del Podestà a tema natalizio che accompagneranno gli appuntamenti per meravigliarsi dello spettacolo a cielo aperto nel cuore di Fabriano, con animazioni e attività per i bambini presente ogni ­settimana nel piazzale di fronte l’ingresso della Biblioteca Sassi. Altre novità riguarderanno la posizione dell’albero di Natale di 12 metri di altezza, la presenza di casette lungo il Loggiato di San Francesco e un Villaggio di Babbo Natale con animazioni e attività per i bambini che sarà presente ogni ­ ne settimana nel piazzale di fronte l’ingresso della Biblioteca Sassi. Al momento sono in corso riunioni con altri protagonisti che vogliono rendersi protagonisti e dar vita a tante altre manifestazioni. Il “III Villaggio Diffuso di Babbo Natale” è stato organizzato in completa autonomia dal Comune la cui Amministrazione ha investito 70mila euro per attuarla.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-12-2019 alle 15:18 sul giornale del 04 dicembre 2019 - 259 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, fabriano





logoEV