I Giovani democratici invitano i coetanei a mettersi in gioco

2' di lettura 15/12/2019 - I giovani rappresentano la società dell'oggi e soprattutto del domani. Sta agli adulti di oggi mettere a disposizione i mezzi per le nuove generazioni per poter raggiungere i loro scopi nella vita e di realizzarli tramite la nobile arte della politica che per troppo tempo è stata etichettata come un qualcosa di marcio e lontano dalle esigenze delle persone.

Nessuno meglio di noi ragazzi e ragazze può capire le necessità del presente per costruire il miglior futuro possibile ed immaginabile. Quello che ci serve è solo la fiducia e la possibilità di metterci in gioco e dimostrare il nostro valore con umiltà, rispetto e dedizione.

Troppo spesso ci viene detto che è presto, che il nostro momento dobbiamo saperlo aspettare. Ci dicono che non siamo pronti. La verità è un'altra e dobbiamo avere il coraggio di dirlo senza paura delle conseguenze. Il problema non siamo noi a non essere pronti ma loro a non esserlo. Non sono pronti a lasciare il loro posto al prossimo. A passare il testimone. Nel frattempo noi giovani diventiamo adulti e quel momento, con ogni probabilità, non arriverà nemmeno quella volta.

Non dobbiamo avere paura di metterci in gioco perché il vero fallimento non è quando si perde o non si riesce in qualcosa. Il vero fallimento si chiama rassegnazione. Quando si smette di tentare, di lottare per qualcosa. Un giovane che ha una propria consapevolezza e vuole provare a cambiare le cose deve solo decidere di lottare in prima persona per affermare i propri valori e le proprie idee per rendere il mondo un po' meglio di come lo ha trovato con uno sguardo rivolto al futuro con la conoscenza del passato e del presente. Non lasciatevi sopraffare dalla narrazione per cui tanto non cambia niente, tanto è sempre così e refrain simili. Se non ci si prova neppure a cambiare lo status quo, esso resterà uguale per forza di cose. Per sovvertire questo assioma, serve coraggio e grinta. Non sarà facile. Spesso quando si inizia un cammino, il traguardo non lo si vede all'orizzonte ma quando la forza manca, mettici il cuore!
Cari ragazzi il nostro tempo è adesso, prendiamocelo!






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-12-2019 alle 10:51 sul giornale del 16 dicembre 2019 - 172 letture

In questo articolo si parla di politica, giovani democratici

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bd7g





logoEV