Fano: Beccato in casa con la “coca” e otto Rolex falsi: arrestato

polizia uscita delle volanti 1' di lettura 16/12/2019 - Novanta grammi di cocaina e tutto l’occorrente per confezionarlo. Perciò cartine, buste di plastiche e due immancabili bilancini di precisione. Poi otto Rolex contraffatti, più un taccuino con una serie di numeri e – soprattutto – di nomi. Clienti, forse, di uno spacciatore beccato in casa con tutto questo. E che ora è finito in carcere.

Si tratta di un 41enne originario di Torre Annunziata ma residente a Fano. Gli uomini del commissariato della Città della Fortuna sono piombati nel suo appartamento per una perquisizione. Alla luce di quanto trovato l’uomo è stato arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio e commercio di prodotti contraffatti. Misura che è poi stata convalidata dal gip. Il 41enne si trova ora a Pesaro nel carcere di Villa Fastiggi. Tutta la “merce” è stata sequestrata.






Questo è un articolo pubblicato il 16-12-2019 alle 07:05 sul giornale del 17 dicembre 2019 - 310 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, droga, fano, merce contraffatta, articolo, Simone Celli, rolex contraffatti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bd8D





logoEV