Rugby: stecca in casa l'Esino Rugby, il derby è di Pesaro

1' di lettura 16/12/2019 - Stecca in casa l’Esino Rugby: il campo del parco del Cormorano sorride alla cadetta del Pesaro Rugby. Subito all’attacco il quindici gialloblu, che cerca subito di togliere il respiro agli ospiti, schiacciandoli all’interno della propria linea de 22 metri. L’Esino non lascia spazio, chiude con attenzione e rimane incollato alle maglie del Pesaro.

Ottima l’intuizione di Pongetti al quinto, che con un calcetto buca la resistenza pesarese e schiaccia la palla oltre la linea di meta dopo aver recuperato l’ovale appena oltre la difesa. La trasformazione non centra i pali, ma l’Esino non molla la presa, mantenendo altra la pressione.

Al decimo minuto occasione ghiotta per i ragazzi di Jesi, Falconara e Fabriano, ma la punizione calciata da Roccetti sbatte contro il palo a pochi centimetri dall’H e da altri 3 possibili punti.

Dopo il pericolo scampato Pesaro si rianima ed inizia a macinare gioco: ordinata ed organizzata la squadra giallorossa cresce e riesce a ribaltare il risultato, chiudendo il primo tempo sul 19 a 5. I secondi quaranta minuti di gioco partono ancora con l’Esino a testa bassa, ma questa volta Pesaro trova le contromisure e difende serrata ed attenta: le poche occasioni dei padroni di casa sventate dai pesaresi letali in fase offensiva.

Il bottino pesarese cresce con un risultato finale di 36 a 5 che premia i giallorossi. Ora ancora qualche allenamento prima della pausa natalizia e poi la corsa verso i prossimi appuntamenti targati 2020.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-12-2019 alle 16:56 sul giornale del 17 dicembre 2019 - 166 letture

In questo articolo si parla di sport, jesi, ancona, rugby, fabriano, esino, esino rugby

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bd0K





logoEV