Giornata della Memoria, il Sindaco Santarelli ricorda i "Giusti tra le Nazioni"

shoah|giorno della memoria|olocausto| 1' di lettura 27/01/2020 - Nella giornata della memoria è importante ricordare e celebrare tutti coloro che hanno testimoniato umanità e coraggio mettendo a rischio la propria vita per salvarne altre. Credo che il senso di questa giornata sia più forte se ci servirà per ricordare che anche nei momenti più bui della storia dell'uomo c'è stato chi è stato capace di mettersi a disposizione e dare speranza all'umanità intera.

Gli esempi positivi ci aiutino a non perdere la via.

"Il termine“Giusti tra le nazioni” (Righteous Among the Nations, in ebraico: Chasidei Umot HaOlam) indica i non-ebrei che hanno rischiato la propria vita per salvare anche un solo ebreo dal genocidio nazista, dalla Shoah. Sono oltre 20.000 i Giusti nel mondo e 417 gli italiani che hanno ricevuto sinora tale riconoscimento. Il titolo è conferito da una commissione della Suprema corte Israeliana dal 1963."


da Gabriele Santarelli
sindaco di Fabriano





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2020 alle 17:20 sul giornale del 28 gennaio 2020 - 254 letture

In questo articolo si parla di attualità, giorno della memoria, shoah, olocausto, giornata della memoria, gabriele santarelli, Movimento 5 Stelle, sindaco santarelli, comunicato stampa, Giusti tra le Nazioni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfzQ