Cerreto: detenzione e spaccio di droga, arrestato un nigeriano

1' di lettura 11/02/2020 - Detenzione e spaccio di stupefacenti con questi capi di accusa è stato tratto in arresto un nigeriano, A.E. residente a Cerreto D’esi, con regolare permesso di soggiorno, disoccupato.

L'uomo prima ha venduto mezzo grammo di eroina ad un cinquantenne, poi quando sono intervenuti i carabinieri in borghese che avevano notato strani movimenti di persone nelle adiacenza della casa dell’extracomunitario, dagli altri controlli all’interno dell’abitazione, sono stati ritrovati gli altri 5 grammi e mezzo suddivisi in palline di uguale peso.

Ennesima operazione di controllo e prevenzione degli uomini dell’arma che dopo la convalida dell’arresto da parte del Tribunale, hanno poi provveduto ad ottemperare alla norma di legge che ha previsto gli arresti domiciliari per il nigeriano.






Questo è un articolo pubblicato il 11-02-2020 alle 15:28 sul giornale del 12 febbraio 2020 - 614 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, fabriano, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bf0V





logoEV