Lunedì sciopero dei metalmeccanici, "Prima la salute"

Partito della rifondazione comunista 1' di lettura 14/03/2020 - Lunedi 16 Marzo, sciopereranno tante aziende metalmeccaniche della nostra regione. La questione e' di dimensione nazionale, ma nella nostra realta' riguarda: FIAT- CATERPILLAR- PIERALISI- BORA- ELICA

Nei giorni scorsi oltre i proclami del Governo, leggevamo di incontri sindacali con le direzioni aziendali che non erano rispettose di quei proclami. Ancor piu' grave, non garantivano neanche il rispetto delle leggi vigenti. Onde evitare che i luoghi di lavoro, diventassero focolai del virus si sono avuti scioperi spontanei, dopo gli incontri inconcludenti, sono stati indetti scioperi programmati.

Il PARTITO DELLA RIFONDAZIONE COMUNISTA, preoccupato per la situazione drammatica che costringeva i lavoratori e le lavoratrici, a subire una situazione da vittime sacrificali, invitava allo sciopero ed alla tutela dell'integrita' dei lavoratori.

Anche in una situazione di emergenza sanitaria, e' inaccettabile che rimanga al centro il profitto e non la salute come bene comune. IL PARTITO DELLA RIFONDAZIONE COMUNISTA esprime altresi la propria vicinanza e ringraziamento ai medici, agli infermieri ed a tutto il personale ospedaliero che in questa situazione prestano con abnegazione e spirito di sacrificio, laloro prefessionalita' per la salute di tutti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-03-2020 alle 10:53 sul giornale del 16 marzo 2020 - 3159 letture

In questo articolo si parla di rifondazione comunista, politica, prc, Partito della Rifondazione Comunista, Da Rifondazione Comunista, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bhFX





logoEV