Sassoferrato: riapre la raccolta d'arte e incisori marchigiani

2' di lettura 11/06/2020 - Seguendo step by step la politica delle riaperture graduali, ma costanti, delle realtà turistiche del comprensorio sentinate, si procederà sabato 13 giugno con la Civica Raccolta d’Arte.

La proposta di una visita guidata alla Raccolta Incisori Marchigiani, alle ore 18.30 darà il via all’evento, sempre nel rispetto delle normative vigenti in tema di contenimento del covid-19 e garantendo il massimo della sicurezza, ed è proprio per questo motivo che il numero limite di partecipanti sarà di 6 persone. La prenotazione sarà obbligatoria e dovrà avvenire entro le ore 12.00 del giorno stesso, quindi di sabato 13 giugno.

Questo il link all’evento facebook https://www.facebook.com/events/875946019593020/

Il punto I.A.T., fulcro di tutta la gestione museale e territoriale, sarà aperto sabato 13 e domenica 14 con orario 10.00-13.00 e 15.30-18.30, sempre in attesa di ripartire in maniera costante.

Per quanto riguarda il panorama dell’offerta turistica del territorio che ha già ripreso l’attività si proseguirà nel week-end con i seguenti orari:

Parco Archeologico Sentinum: visite guidate sabato ore 17.30 e domenica ore 10.30-17.30

Mostra “Legami” di Juri Lorenzetti e MAM’S: visite guidate sabato ore 17.00 e domenica ore 17.00

Parco Archeominerario: visite guidate sabato ore 16.30 e ore 17.30 e domenica ore 10.30-ore 16.30-ore 17.30

La prenotazione sarà obbligatoria e dovrà esser effettuata entro le ore 20.00 del giorno precedente

Iat.sassoferrato@happennines.it 333-7301732/333-7300890.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-06-2020 alle 18:55 sul giornale del 12 giugno 2020 - 176 letture

In questo articolo si parla di attualità, sassoferrato, Comune di Sassoferrato, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bnLG





logoEV