Festa del Patrono, gli infioratori omaggiano San Giovanni Battista in piazza della Cattedrale

1' di lettura 24/06/2020 - 24 giugno, giorno del Santo patrono di Fabriano, gli infioratori di Porta del Borgo, Porta Cervara, Porta del Piano e Porta Pisana hanno omaggiato la città onorando San Giovanni Battista con un'infiorata in piazza della Cattedrale.

Dalle ore 8:00 alle ore 18:00 di oggi, gli infioratori del Palio di San Giovanni Battista hanno lavorato alternandosi, utilizzando dispositivi di protezione individuale e rispettendo le distanze di sicurezza previste dalle normative vigenti per l'emergenza Covid-19, all'opera che riproduce, in un tappeto floreale, il volto di San Giovanni Battista, tratto da uno stendardo ligneo bifacciale, eseguito dal Maestro di Staffolo nel 1450 ca.

Il dipinto, conservato oggi al Museo Nazionale del Palazzo di Venezia, a Roma, originariamente era destinato al complesso di Santa Maria della Misericordia, di Fabriano. L’opera che su un lato presenta le figure dei santi Giovanni Battista e Sebastiano, e nell’altro la Madonna della Misericordia, molto probabilmente fu commissionata all’artista in occasione della visita di papa Niccolò V, a Fabriano, in seguito al grave episodio della peste che flagellò la città marchigiana intorno alla metà del XV secolo. Alle ore 18:00 inizierà la Santa Messa nella cattedrale di San Venanzio e al termine della celebrazione il Vescovo benedirà l'infiorata. (Fonte storica e rielaborazione del bozzetto di Vittorugo Sassi).








Questo è un articolo pubblicato il 24-06-2020 alle 17:46 sul giornale del 25 giugno 2020 - 213 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, fabriano, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/boQw





logoEV