Andrea Vianello presenta il suo libro mercoledi 29 luglio ai giardini Hortus

1' di lettura 21/07/2020 - Andrea Vianello, nipote del cantante Edoardo Vianello, del poeta Alberto Vianello e cugino di secondo grado dell'attore Raimondo Vianello già direttore di Rai 3 poi al TG2 per assumere il ruolo di editorialista e vicedirettore di Rai 1 ospite a Fabriano.

Qui presenterà il suo libro “Ogni parola che sapevo” che racconta la sua drammatica vicenda: il 2 febbraio 2019 è colpito da un'ischemia cerebrale, che gli toglie temporaneamente la capacità del linguaggio, recuperato dopo lunghe terapie riabilitative.

“Vivremo in diretta – ci informa Paolo Notari - la storia di un giornalista che vive di parole e un sabato mattina proprio dell'uso delle parole perde la padronanza, storia di una malattia diffusa e della rinascita post trauma. Una occasione per parlare di una malattia diffusa che fa paura ma dalla quale con coraggio e dignità si esce, per parlare del coraggio e forza che sempre nella vita porta risultati. ”

Come detto Andrea Vianello, presenterà il suo libro nel cuore di Fabriano, mercoledi 29 luglio ore 18 giardini Hortus al fianco della Scala Santa. All' incontro parteciperà il dott. Maicol Onesta per una sua considerazione scientifica, Fabio Bernacconi, per letture tratte dal testo e Paolo Notari, amico di Andrea per dialogare insieme. Ingresso su Prenotazione.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-07-2020 alle 10:01 sul giornale del 22 luglio 2020 - 224 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, fabriano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/brav